viaggio di gruppo tanzania e zanzibar

Tanzania e Zanzibar

Tanzania e Zanzibar
10 giorni a partire dal 15/07
3.990 €

Dai safari della Tanzania al Paradiso di Zanzibar: goditi quest'avventura!

Polizza annullamento e volo inclusi
3.990 €
3.990 €
Oppure
Acconto
1.197 €
 
+
Saldo
2.793 €

10 giorni

3/5

Chill

3/5

On the road

5/5

Natura
Safari

Viaggio aperto per

18 - 40 anni

A spasso per la Tanzania, passando nel cratere del Ngorongoro per osservare i big 5 per poi coccolarci sulle spiagge bianche di Zanzibar. Un viaggio in Tanzania è avventura, coloratissime albe e altrettanti tramonti, emozioni, safari e relax.

La Tanzania è un viaggio imperdibile per ogni vero esploratore. Come nessun altro posto al mondo un viaggio in Tanzania permette di abbinare adrenalinici safari nei parchi naturalistici più suggestivi d'Africa a rigeneranti giornate in una delle isole dell'arcipelago di Zanzibar.

Pronti a partire?

In viaggio con
  1. Carolina Isella
  2. Giovanni Cipolla
  3. Marta Iacovacci
  4. Francesco Di Lernia
  5. Gian Paolo Vanni
Polizza annullamento e volo inclusi
3.990 €
3.990 €
Oppure
Acconto
1.197 €
 
+
Saldo
2.793 €

10 giorni

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Si Vola in Africa!

Direzione Kilimanjaro

Finalmente Si Vola!

Direzione Tanzania, il nostro viaggione sta per iniziare!

Giorno 2

Arrivati in Tanzania!

Trasferimento ad Arusha

Arriviamo al Kilimanjaro airport, sbrighiamo tutte le pratiche di dogana e immigrazione e ci spostiamo con il nostro transfer privato ad Arusha.

Recuperiamo un po' di energie perchè domani il viaggio si farà sempre più interssante: pronti per esplorare la natura incontaminata della Tanzania?

Cena inclusa.

Giorno 3

Safari al Tarangire

Tarangire National Park

Al mattino ci spostiamo verso il Tarangire National Park. 

Il tempo di sistermarci e siamo pronti ad un bel pomeriggio di safari nel parco nazionale del Tarangire, considerato come uno dei più bei rifugi divita selvatica del paese.

Il parco si estende per 2850 km2, ed è largamente conosciuto per la quantità di animali che ospita. Nel Tarangire è possibile vedere animali praticamente introvabili negli altri parchi del nord della Tanzania: la gazzella gerenuk, il kudu minore, l'orice, l'elande la più rara di tutte le antilopi, il kudu maggiore.

Il parco è attraversato dal fiume Tarangire che in alcuni punti non si secca mai. Inoltre il paesaggio è puntellato di baobab e gli elefanti spesso scavano nella corteccia di questi alberi per dissetarsi, essendo quest'ultimi delle vere scorte d'acqua.

Alla fine del nostro primo safari, ci andiamo a riposare nel nostro Lodge.

Pasti inclusi: pranzo e cena.

Giorno 4

Safari al Lago Manyara

Leoni arrampicatori

Colazione e pronti per una nuova avventura!

Oggi ci spostiamo verso il Lake Manyara National Park e anche qui avremo modo di emozionarci con un altro bel safari in mezzo agli animali.

Questo parco interno alla valle del Rift possiede una varietà di fauna molto interessante: elefanti, bufali, zebre, gnu, giraffe, impala e tanti altri fra cui moltissimi ippopotami che attirano altrettanti uccelli acquatici.

Il lago Manyara offre, inoltre, opportunità uniche di avvistamento.
Qui è possibile avvistare i famosi leoni che si arrampicano sugli alberi, specie rara, presenti solo nell’ecosistema del lago Manyara. Riuscirete a vederli arrampicati sulle acacie?

Nel tardo pomeriggio ci spostiamo verso Karatu, accomodandoci per la notte nel nostro Safari Lodge.

Pasti inclusi:

  • Colazione
  • Pranzo con lunch box: panino con un frutto e bevanda
  • Cena nel Lodge
Giorno 5

Big Five al Ngorongoro

Nel cratere del vulcano

È un altro grande giorno!

Colazione e ci spostiamo verso la Ngorongoro Conservation Area e qui esploreremo il cratere per una mezza giornata di super safari.

Il cratere è una vasta caldera di 20km di diametro interno. Protetta da un dislivello di 600 metri, la caldera ospita una fauna incredibilmente ricca.

Momento d'eccezione :questo è uno dei luoghi in Tanzania dove avvistare i Big Five, l'elefante, il leone, il rinoceronte, il leopardo ed il bufalo.

Nel cratere si possono osservare più di 500 specie di uccelli fra cui residenti e migratori. Il lago Magadi, che significa salato, spesso ospita i fenicotteri rosa. Gli ippopotami si rilassano negli stagni d'acqua dolce mentre i bufali si bagnano sulla riva. Sembrerà di vivere un documentario di persona!

Nel tardo pomeriggio ci spostiamo nuovamente verso Arusha.

Pasti inclusi:

  • Colazione
  • Pranzo con lunch box: panino con un frutto e bevanda
  • Cena nel Lodge
Giorno 6

Si vola a Zanzibar!

Destinazione Paradiso

Pronti per il Paradiso?

Colazione e mattinata libera. Nel primo pomeriggio ci spostiamo in aeroporto, dove ci imbarcheremo sul primo volo per Zanzibar.

Arriviamo e ci sistemiamo in struttura: godetevi il relax, saranno giornate di sole e relax molto intense :)

Pasti inclusi:

  • Colazione
  • Cena
Giorno 7

Zanzibar free

Mare e relax

Giornata libera per godersi queso posto paradisiaco.

A Zanzibar si possono fare tantissime cose: rilassarsi su una striscia di spiaggia bianca, fare il bagno con i delfini, gite culturali nella capitale.

Ad esempio un'escursione (facoltativa) che sicuramente vi piacerà è Nakupenda, una striscia di sabbia bianca in mezzo al mare, che scompare con l'alta marea. Oppure possiamo scoprire Mnemba, un isolotto circondato dalla barriera corallina, uno spettacolo imperdibile per gli amanti dello snorkelling e del diving, mentre spostandosi su Menai bay sarà possibile nuotare con i delfini.

A voi la scelta :)

Pasti inclusi:

  • Colazione
  • Cena 
Giorno 8

Paradiso

Voglia di esplorare

Altra giornata libera per godersi a nostro piacimento lo spettacolo di Zanzibar.

C'è ancora tanto da scoprire in questo Paradiso: se vi siete già abbronzati abbastanza, perchè non andare a fare un saltino a Prison Island?*

L'isola oggi ospita una specie di tartarughe giganti delle Seychelles.

Se volete scoprire qualcosa di più sulla capitale, non perdetevi Stone Town, un meraviglioso agglomerato di stradine che trasportano i visitatori letteralmente indietro nel tempo, senza mai evitare di far notare, però, anche la rigogliosissima vegetazione circostante che conduce lo sguardo verso le altre stupende spiagge tropicali della zona e un orizzonte fatto di atolli e altri splendidi isolotti.

Se invece cercate qualcosa di più particolare, beh non dimenticatevi del ristorantr The Rock: a pochi passi dalla spiaggia di Michanwi Pingwe, quello che un tempo era un vecchio capanno di pescatori, oggi è diventato il ristorante più romantico di tutta l'isola di Zanzibar. Situato su uno scoglio solitario in mezzo al mare, nel 2010 fu trasformato nel luogo di ristoro più amato e famoso dell'isola da un gruppo di imprenditori italiani.

Godetevi il vostro giorno free in questo Paradise! :)

*escursione facoltativa

 

 

Pasti inclusi:

  • Colazione
  • Cena 
Giorno 9

Ciao Zanzibar!

Volo di ritorno

Oggi purtroppo salutiamo il Paradiso :(

Mattinata libera e transfer per l'aeroporto, per imbarcarci sul volo che ci riporterà in Italia.

Pasti inclusi:

  • Colazione
Giorno 10

Arrivo in Italia

Saluti e baci

Arrivati in Italia, belli e abbronzati, ma anche tanto tristi.

Quando ci rivediamo?

Tutto quello che devi sapere su questo viaggio

Cosa portare in valigia

  • Abbigliamento comodo per le camminate 
  • Crema solare, occhiali da sole e copricapo/cappello per proteggersi dal sole
  • Scarpe da ginnastica o trekking per per le camminate
  • Uno zaino piccolo per i safari
  • Almeno una felpa per l’escursione termica giorno/notte
  • Costume e infradito/ciabatte
  • Adattatore per prese
  • Nel caso in cui sia necessario fermenti lattici
  • Per questo viaggio sarà necessario viaggiare esclusivamente con zaini morbidi. Non sono consentiti trolley rigidi.

Documenti necessari

  • Passaporto elettronico* valido per almeno ulteriori sei mesi dalla data di arrivo

*Necessario il passaporto elettronico. Richiesta validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal Paese, con almeno 2 pagine bianche nella sezione Visti. Non è ammesso il passaporto rinnovato a mano.
Le Autorità locali sono sempre più ferme nel negare l’accesso agli stranieri che non siano in possesso di un documento con tali caratteristiche. La conseguenza del mancato ingresso nel Paese comporta l’arresto alla frontiera ed il rimpatrio, ad opera della stessa compagnia aerea, con il primo volo disponibile.

Tutti i viaggiatori che desiderino entrare nella Repubblica Unita di Tanzania (sia Tanzania continentale, sia Zanzibar) avranno bisogno di acquisire un visto, che può essere richiesto, sia prima della partenza dall’Italia, sia all’arrivo in Tanzania.
I siti ufficiali utili per la richiesta di visto, prima del viaggio, sono i seguenti:
- Procedura in lingua inglese:  https://eservices.immigration.go.tz/visa/ (visto da richiedere almeno 10 giorni, prima della data di partenza).
- Procedura in lingua italiana, e con questionario facilitato ed assistenza del Consolato a Milano:  https://www.consolatotanzania.org/visti-online/ (operativo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 compresi i fine settimana).

La quota comprende

  • Tutti i trasferimenti in Tanzania in jeep 4x4 con tettuccio apribile
  • Volo internazionale con bagaglio a mano
  • Volo interno con bagaglio a mano (massimo 7kg)
  • Tasse aeroportuali
  • Tutti i pernottamenti come indicato in lodge e tende safari con colazione inclusa
  • Pranzi, lunch box e cene dove indicato nel programma
  • Tour Leader italiano SiVola per tutta la durata del viaggio 
  • Accompagnatori e Rangers Locali in Tanzania con mezzo privato 
  • Tasse locali e di ingresso nei Parchi
  • Polizza annullamento viaggio 
  • Assicurazione sanitaria
  • Benzina per tutta la durata del viaggio

La quota non comprende

  • Visto d'ingresso nel Paese
  • Escursioni facoltative, mance e spese personali
  • Quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”

Info generali

BAGAGLIO.

Per questo viaggio sarà necessario viaggiare esclusivamente con zaini morbidi. Non sono consentiti trolley rigidi. Il bagaglio a mano sul volo per Zanzibar dovrà avere un peso massimo di 7kg. L'eventuale eccesso di bagaglio sarà addebitato dalla compagnia aerea al momento del check-in.

I bagagli morbidi o i borsoni sono preferibili ai bagagli rigidi per lo stoccaggio sui veicoli safari nell'Africa orientale. Valigie di grandi dimension sono impossibili da riporre nei veicoli o nelle cappelliere dei voli interni.

VISTO.

La richiesta del visto deve essere fatta on line accedendo al sito web  del “Tanzania Service Immigration Department”  https://eservices.immigration.go.tz/visa/. 

All'arrivo, i passeggeri internazionali e regionali devono prima recarsi allo sportello sanitario e poi allo sportello immigrazione; nessun passaporto sarà accettato allo sportello immigrazione senza un timbro dello sportello sanitario.

Tutti i viaggiatori in arrivo sul territorio continentale della Tanzania hanno l’obbligo di: compilare preventivamente alla partenza il modulo online Traveler's Health Surveillance Form disponibile all’indirizzo https://afyamsafiri.moh.go.tz/ per la Tanzania continentale e per Zanzibar: https://healthtravelznz.mohz.go.tz  entro 24 ore dall'arrivo.

VACCINO FEBBRE GIALLA.

La vaccinazione contro la febbre gialla non è obbligatoria per i visitatori che arrivano direttamente in Tanzania da paesi NON endemici come Europa, USA e Giappone. La Tanzania è mappata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come un paese a basso rischio di febbre gialla (aggiornamento 2015 dell'OMS). Tuttavia, la presenza del vettore della febbre gialla (zanzare) rappresenta un potenziale rischio per la febbre gialla se il virus viene introdotto nel paese.
Al fine di conformarsi ai requisiti del regolamento sanitario internazionale e salvaguardare la sicurezza della salute pubblica in Tanzania, la vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria per i viaggiatori che arrivano da paesi endemici di febbre gialla. Questa condizione si applica anche ai viaggiatori sottoposti a una lunga coincidenza (transito) in un aeroporto di un paese endemico di febbre gialla per dodici ore (12 ore) o più.

Tutti i visitatori provenienti da paesi non endemici, che sulla strada per la Tanzania sono passati attraverso zone endemiche di febbre gialla ma non sono usciti dall'aeroporto di quel paese, non richiederanno il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla a condizione che il tempo di transito al l'aeroporto è inferiore a 12 ore.

Tutti i visitatori provenienti dalle zone di febbre gialla endemica e quei visitatori che sulla strada per la Tanzania sono passati attraverso le zone di febbre gialla endemica ed escono dall'aeroporto di quel paese, dovranno mostrare i loro certificati di febbre gialla su al loro arrivo in Tanzania o ricevere la vaccinazione al punto di ingresso al loro arrivo (la tassa di vaccinazione è di US $ 50)

A tutti i visitatori dalla Tanzania continentale a Zanzibar non sarà richiesto di mostrare il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla perché Zanzibar si trova all'interno della Repubblica Unita della Tanzania.

 

Per mostrare questo contenuto devi modificare le

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Vola con noi

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter

Nuove destinazioni, consigli di viaggio ed offerte speciali

Per non perderti tutti gli aggiornamenti iscriviti qui.

Ti avviseremo quando il viaggio tornerà disponibile.

Loading...