Viaggio di gruppo Giordania

Giordania: Petra, Deserto & Bubble Experience

Giordania: Petra, Deserto & Bubble Experience
8 giorni a partire dal 05/06
€ 1.890
Perù: ultimi posti per il nostro viaggione! Clicca e parti con noi! Perù: ultimi posti per il nostro viaggione! Clicca e parti con noi!

Ci inoltreremo nella storia di Amman, nei colori del magico deserto del Wadi Rum dormendo negli UFO, coccolandoci nelle acque del Mar Morto scivolando poi lungo la gola che ci porterà davanti alla Porta del Tesoro di Petra

€ 1.890

Acconto € 567
Saldo € 1.323


8 giorni
Under 45

PARTENZE DISPONIBILI PER:

  •  Aprile, Maggio, Giugno, Settembre

Clicca su "scopri date" per saperne di più.

_______________________________________________________

Vuoi vivere un viaggio da sogno, emozionandoti davanti alla porta del Tesoro di Petra, vivendo la magia di un tramonto nel deserto del Wadi Rum dormendo in una Bubble o coccolandoti galleggiando nelle acque del Mar Morto? Parti con noi!

 

€ 1.890

Acconto € 567
Saldo € 1.323


8 giorni

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Si Vola in Giordania!

Arrivo ad Amman

Si parte per il nostro viaggio da sogno! Arrivo previsto in serata ad Amman, che raggiungeremo dopo aver sbrigato le procedure in dogana. Pronti per inaugurare la prima serata davanti alla tipica shisha?

 

Giorno 2

Wadi Al Mujib e Mar Morto

Canyoning e galleggiamento

Ci lasciamo subito alle spalle la capitale, che esploreremo per bene fra qualche giorno, e partiamo verso sud. Il Mujib, uno dei pochi immissari del Mar morto, ha scavato un canyon a dir poco spettacolare nella roccia. E’ qui che siamo diretti oggi.. e chi siamo noi per non provare l’adrenalina di risalire il fiume controcorrente attraverso cascate e piscine naturali?! Dopo l’emozionante esperienza del canyoning ci spostiamo sulle sponde del Mar Morto, uno dei luoghi più straordinari al mondo, situato a circa 400 m sotto il livello del mare, è la massima depressione terrestre. Le sue acque calde e dieci volte più salate delle normali acque marine fanno di questo luogo un posto incantato e rinomato per le benefiche proprietà. Rilassatevi nelle acque placide di questo lago in cui è praticamente impossibile affondare! Concedetevi un massaggio tonificante o provate i noti poteri curativi dei minerali estratti dai fangosi fondali. Un’esperienza unica nella vita. Tempo a disposizione per un bagno nel Mar Morto e relax.

Giorno 3

Dana, Piccola Petra e il campo Beduino

In viaggio verso sud

Prima colazione in albergo e partenza verso Dana, la più grande riserva naturale di tutta la Giordania, circa 300 km quadrati, ma tranquilli...

il nostro trekking ci porterà a girarla solo per un pezzo!

Per pranzo recuperiamo le energie con un po’ di cibo preparato da una famiglia locale e poi di nuovo on the road.

Partenza in direzione Piccola Petra, un altro sito nabateo, più piccolo di quello che ci aspetta domani ma altrettanto spettacolare.

Pernottamento in tenda in un campo beduino, guardiamo le stelle e ci prepariamo per domani, il grande giorno.

Giorno 4

Alla scoperta di Petra

Una delle 7 Meraviglie del Mondo

Petra, antica capitale dei Nabatei, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall’UNESCO e accessibile solo attraverso il Siq, la lunga e suggestiva gola che collega il mondo esterno con l’antica città. Partiamo a piedi alla scoperta del sito archeologico, camminando attraverso il Siq, famoso canyon che conduce direttamente a Khazné, uno dei gioielli della città nabatea, procedendo per La Strada delle Facciate, i Teatri, Le Tombe Reali, Il Cardo, Il Castello della Figlia del Faraone. Continuiamo il nostro cammino verso Il Monastero e ci rilassiamo di fronte a tutta questa bellezza. Preparate le macchine fotografiche, oggi sarà una grande giornata.

Giorno 5

Dormire negli UFO nel deserto

Il deserto del Wadi Rum in jeep

Ci dirigiamo verso lo spettacolo del Wadi Rum, dove ci accomoderemo nel nostro campo tendato.

Per questa giornata ci avventuriamo in un jeep tour 4×4 attraverso le dune e gli archi naturali nel deserto più grande e spettacolare di tutta la Giordania.

Wadi Rum mette la vita in prospettiva. “La gloria di Rum non permetterebbe a un uomo di sprecare se stesso in rimpianti febbrili”, ha dichiarato Lawrence (di Arabia), le cui descrizioni hanno reso immortale il posto per così tanti di noi.

Preparatevi per uno dei tramonti più belli della vostra vita.

Pernottamento al campo in una cornice da favola con cena inclusa, con il naso all'insù e milioni di stelle sulle nostre teste: siete pronti per godervi un panorama spaziale dai vostri UFO in mezzo al deserto?

Giorno 6

Alla scoperta di Aqaba

Il Mar Rosso

Prima colazione in campo beduino, aprendo gli occhi al “Vasto, echeggiante e divino”. Dopodiché ci avvieremo verso Aqaba, l’unica città giordana che si affaccia sul Mar Rosso, oltre il quale riusciremo a scorgere le coste d’Israele e d’Egitto. Arrivando dal Wadi Rum, l’impressione sarà quella di raggiungere una grande oasi nel deserto. Sabbia dorata, acqua cristallina, coralli e pesci esotici… chi vorrà potrà immergersi nel mondo subacqueo del Golfo e fare snorkeling oppure concedersi un po’ di sano e meritato relax sulla spiaggia.

Giorno 7

Verso la capitale

La città più popolosa del paese

Lasciamo le acque del Mar Rosso per tornare verso Nord: la capitale ci sta aspettando per goderci liberamente le innumerevoli risorse che offre, tra una passeggiata in Downtown, una visita ai siti archeologici, un thè caldo a Weibdeh o provare la tipica shisha a Rainbow Street e tanto altro ancora. Sarà una serata memorabile, così come il fantastico viaggio che stiamo per concludere!

Giorno 8

La Cittadella di Amman

Le ultime ore in capitale

Prima di rientrare in Italia, abbiamo tutta la giornata a disposizione.

Amman, antica Philadeplhia, è la città più grande e popolosa del paese.

Sostanzialmente è divisa in due parti: la parte occidentale, non solo geograficamente, piena di locali notturni, pub, centri commerciali, e la parte orientale, la quale conserva ancora siti archeologici importantissimi, come La Cittadella, L’Anfiteatro Romano, nonché i tipici “suq” arabi.

E dopo aver esplorato tutti gli angoli della città e svaligiato negozi di stoffe e souvenir, è ora di tornare a casa!
Lasciamo questo posto incredibile dopo una settimana intensa e piena di ricordi indelebili.

Volo di ritorno in serata.

Tutto quello che devi sapere su questo viaggio

Cosa portare in valigia

  • Abbigliamento comodo per le camminate nel deserto e per la visita a Petra
  • Crema solare, occhiali da sole e copricapo/cappello per proteggersi dal sole del deserto
  • Scarpe da ginnastica o trekking per per le camminate nel deserto e per la visita a Petra
  • Almeno una felpa per l'escursione termica giorno/notte
  • Adattatore presa
  • Costume da bagno per fare il bagno nel Mar Morto
  • Nel caso in cui sia necessario fermenti lattici

Documenti necessari

Passaporto: necessario con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese in Italia.

La quota comprende

  • Voli internazionale dall’Italia alla Giordania (andata/ritorno) con bagaglio a mano
  • Tutti i trasferimenti con mezzo privato con aria condizionata 
  • Tutti i ticket d'ingresso per i siti menzionati nell'itinerario
  • Canyoning al Wadi Mujib
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione per tutto il tour con sistemazione in camera doppia/tripla standard
  • Una notte nel deserto con pernottamento nelle Bubble con cena e colazione inclusa
  • Guida locale parlante italiano per le visite previste
  • Jeep tour nel Wadi Rum
  • Jordan Pass (visto per accedere in Giordania)
  • Polizza di annullamento
  • Tasse aeroportuali

La quota non comprende

  • Escursioni, attività e visite facoltative, non previste in programma
  • Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande, mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato

Info generali

 

Si prega di notare che il Wadi Mujib per ragioni di sicurezza resta chiuso durante i mesi autunnali/invernali (solitamente da novembre ai primi di aprile). La data di chiusura e riapertura è strettamente legata alle condizioni climatiche e ai flussi di acqua all'interno del canyon.

Durante questo periodo, l'escursione sarà sostituita con altra attività.

 

INGRESSO IN GIORDANIA:

Passaporto: necessario con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese in Italia.

Per tutti gli stranieri che viaggiano con mezzo aereo verso la Giordania, per ricevere la carta di imbarco è necessaria la registrazione sulla piattaforma https://www.gateway2jordan.gov.jo/form/ (a seguito della quale si riceverà via mail un codice da mostrare al check-in) e compilare e consegnare al banco del check-in un formulario reperibile al seguente link https://www.carc.jo/images/COVID19/Declaration-Form.pdf.

 

 

 

 

Per mostrare questo contenuto devi modificare le

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Vola con noi

Potrebbe interessarti anche

Per mostrare questo contenuto devi modificare le
Loading...