Viaggio di gruppo Giappone

Tomodachi Japan Tour

Tomodachi Japan Tour
10 giorni a partire dal 23/01
€ 2.590
Aurora Boreale in Islanda: prenota il tuo posto! Aurora Boreale in Islanda: prenota il tuo posto!

Un viaggio indimenticabile alla scoperta di Tokyo, la città del futuro, dove tradizione e modernità la rendono la capitale più particolare al mondo

Polizza annullamento e volo inclusi
€ 2.590
€ 2.590
Oppure
Acconto
€ 777
 
+
Saldo
€ 1.813

10 giorni
Under 45
NOVITÀ
Viaggio Evento

Guarda tutti i nostri itinerari Giappone:

Giappone Hanami: la fioritura dei ciliegi

Tomodachi Japan Tour: Festival della Neve

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Un viaggio straordinario alla scoperta di una terra fantastica ed affascinante: sarà l'occasione di conoscere la vibrante Tokyo: fidatevi del vostro istinto, abbandonate ogni pregiudizio, siate curiosi e vivete senza limiti questa città dalle mille contraddizioni che inevitabilmente vi entrerà nel cuore.

Pronti a partire? Il Giappone ci aspetta!

In viaggio con
  1. Dario Moccia
  2. Oliver
  3. Alen D'Angelo
Polizza annullamento e volo inclusi
€ 2.590
€ 2.590
Oppure
Acconto
€ 777
 
+
Saldo
€ 1.813

10 giorni

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Si Vola in Giappone!

Si parte!

Finalmente il giorno tanto atteso è arrivato: Si Vola in Giappone!

Partenza dall’Italia con volo intercontinentale, la nostra avventura ha inizio.

Giorno 2

Tokyo

Prima cena giapponese

Atterreremo a Tokyo, la città del futuro. In questi giorni ci immergeremo nei principali quartieri della capitale, tutti così colorati ed illuminati dalle insegne intermittenti.

A seconda del nostro orario di arrivo, inizieremo a respirare l'atmosfera di essere arrivati in una delle città più particolari al mondo.

I suoi 23 quartieri speciali non dormono mai: i mezzi continuano a muoversi fino a notte fonda, i convenience stores rimangono aperti h24, le luci e le insegne ti invitano a non andare a dormire e, se punti il naso all’insù, i grattacieli sembrano proteggerti da qualsiasi cosa come dei supereroi.

Al di là degli stereotipi quali manga, anime, sushi, samurai e geisha, a Tokyo troviamo molto di più, se non tutt’altro: fidatevi del vostro istinto, abbandonate ogni pregiudizio, siate curiosi e vivete senza limiti questa città dalle mille contraddizioni che inevitabilmente vi entrerà nel cuore.

La nostra avventura in Giappone è iniziata: prima cena a Tokyo!

Giorno 3

Ueno e Akihabara

Natura e modernità

Siete pronti per la giornatona di oggi?

Visiteremo Ueno dove si trova il parco più grande di Tokyo, che ospita templi, zoo e tra i musei più importanti della città, proseguiremo con la visita del caratteristico mercato di Ameyoko, dove pranzeremo in uno dei locali tipici della zona.

Proseguiremo con la visita con una bella passeggiata che ci porterà ad Akihabara, il quartiere dell’elettronica, ma soprattutto dei manga, anime e del collezionismo di ogni genere, dove gli appassionati o semplicemente i curiosi potranno divertirsi a testare le ultime novità del settore, rimanendo strabiliati dalla varietà di accessori e gadget che questo popolo riesce ad inventare ogni volta e con i quali ogni volta ci stupisce.

 

Giorno 4

Modernità e tradizione

Asakusa-Harajuko-Shibuya

Oggi partiamo alla grande: prima tappa Asakusa, a zona tradizionale di Tokyo, dove visiteremo il tempio Senso-ji attraversando il Kaminarimon, il portale del tuono. Da qui scopriremo Nakamise-dori, un mercato a cielo aperto che risale al 1500: ci troviamo in una delle strade più caratteristiche di tutta Tokyo, un luogo in cui si respira un’atmosfera d’altri tempi. Sempre qui, avremo modo di scoprire il buonissimo street food del quartiere.

Abbracceremo poi la bellezza del Santuario Meiji-jingu, protetto da alberi imponenti che bloccano le immagini e i suoni della città: sarà incredibile pensare di essere nel mezzo di una delle città più trafficate del mondo. 

Faremo un salto nell’eccentrica Harajuku e attraversamo la strabiliante Takeshita Dori, vivacissima strada simbolo di questo quartiere in cui nascono le mode più stravaganti ed estreme, ripiegando poi per la vicina Omotesando, la prestigiosa Fifth Avenue del Giappone, ampia ed elegante, in cui si alternano negozi esclusivi ed ottimi ristoranti.

Raggiungemo anche la caotica Shibuya, famosa anche per la statua di Hachiko, colorata e vivace Times Square dell’Oriente, che ci lascerà a bocca aperta con i suoi grattacieli, i suoi cartelloni pubblicitari, le sue luci al neon e il suo interminabile via vai di passanti: che ne dite di salire all’ultimo piano di Starbucks con un caffè tra le mani per goderci dalle ampie vetrate lo spettacolo imperdibile dell’incrocio più trafficato del mondo?

Da qui arriviamo al Miyashita Park, prima di passare una delle serate più pazze della vostra vita: siete pronti per un bel karaoke giapponese?

Giorno 5

Nakano Broadway

Manga, gadget e hobby

Questa mattina cerchiamo di riprenderci dalla seratona di ieri, ok? ;)

Mettiamo il naso in giro per Tokyo per andare a Nakano Broadway, la vera mecca anime/manga: qui è possibile trovarne una quantità infinita, ma anche dvd, videogames, action figures, doujinshi e merchandise vario di anime, di personaggi, idol e tutto ciò che riguarda la cultura pop giapponese. Si tratta del luogo di riferimento principale per gli acquisti di tutti i turisti otaku.

Lungo le stradine intorno a Nakano Broadway ci sono tantissimi locali e caffè, spesso a tema. Per gli appassionati di musica anni Ottanta c'è J-Juke80's con una straordinaria collezione di dischi. Per un bicchiere accompagnato da consigli spirituali, invece, c'è Da Vowz Bar, dove i bartender sono monaci buddisti. Per chi non ha paura dei rettili c'è Reptiles Cafe and Bar con le sue varietà di lucertole e serpenti che allietano i clienti insieme alle consumazioni.

Ma dove siamo capitati? Wow!

Ma non è finita qui....Immagina l’emozione di salire sulla torre più alta del Giappone, con un ascensore velocissimo e la sensazione d’essere invincibile: è ciò che puoi provare sulla Tokyo Sky Tree. Alta 634 metri, ha una vista che toglie il fiato. Puoi vedere persino il Monte Fuji, da qui. E puoi vivere momenti romantici, puri e straordinari: salirvi al tramonto, quando il rosa avvolge la città e le luci cominciano ad accendersi, è un’esperienza magica. Forse un po’ mistica, di sicuro impareggiabile. Del resto, arrivare in cima alla Tokyo Sky Tree (non proprio in cima, per la verità) è già di per sé un’esperienza: il suo ascensore percorre 600 metri al minuto, lanciandoti a 350 metri in una manciata di secondi. Se lo vorrai, potrai proseguire 100 metri più su. E lasciarti rapire dal panorama che, da Tokyo, corre ancora più lontano.

Giorno 6

Museo Nazionale e Ikebukuro

Storia e centri commerciali labirintici

Oggi facciamo un salto nel passato, andando a visitare il Museo Nazionale di Tokyo.

Letteralmente. Fondato nel 1872, nel cuore del parco di Ueno, è il museo più grande e più antico del Giappone. Al suo interno si trovano oltre 11.000 pezzi, tra reperti archeologici e opere d’arte, provenienti dal Giappone e dall’Asia orientale. L’arte giapponese e asiatica si svela in tutta la sua raffinata bellezza, qui. Racconta l’epoca della Via della Seta, la lavorazione della ceramica, la stampa e la pittura. Attraversare le stanze del Museo è come viaggiare nella storia, avvicinandosi ad una cultura che - più la conosci - più ti conquista.

La giornata continua a Ikebukuro e la prima tappa sarà Sunshine City, il luogo ideale per gli appassionati della cultura pop giapponese, dove acquistare gadget dei personaggi dello Studio Ghibli, da Totoro a Ponyo alla città incantata. Con circa duecentosessanta negozi, Sunshine City è il regno dello shopping e della ristorazione, a cominciare dal parco dei divertimenti Namjatown e i suoi tanti ristoranti di 'gyoza' tra i più famosi del Giappone.

La chicca della giornata però sarà il Pokémon Center, il più grande in Giappone che vende più di 2500 tipi di prodotti e merci originali. Nel 2020, nello stesso edificio del Pokémon Center MEGA TOKYO, ha aperto anche una caffetteria chiamata Pikachu Sweets, dov’è possibile gustare cupcake, bevande calde o fredde e tanti altri dolciumi a tema Pokémon.

Se poi, tutto questo non basta, sappiate che faremo un salto anche al Round One, il luogo numero uno per l'intrattenimento in Giappone. Lo conoscevate? Ci pensiamo noi ;)

Giorno 7

Kamakura ed Enoshima

Gita tra Templi e passeggiata sul mare

Al mattino raggiungeremo in treno Kamakura una delle antiche capitali del Giappone. La città e i suoi dintorni sono disseminati d’innumerevoli templi buddisti e santuari scintoisti, testimonianza della sua ricca storia. La nostra visita inizierà dal tempio zen più importante di Kamakura: il Kenchoji, per poi proseguire con il Grande Buddha, che con i suoi 11 metri è tra le statue in bronzo più grandi del Paese del Sol Levante.

Facciamo un saltino al mare? Andiamo ad Enoshima, una piccola isola a ovest di Kamakura, collegata alla terraferma da un ponte di 600 metri.

È stata a lungo una destinazione popolare per le gite in giornata degli abitanti di Tokyo ed era particolarmente in voga durante il periodo Edo (1603-1867), soprattutto tra le persone che lavoravano nel settore dell'intrattenimento, come gli attori kabuki. Oggi è un'isola vivace che unisce tradizione e modernità, ricca di negozi, locande, ristoranti e attrazioni turistiche.

La costa di fronte ad Enoshima è caratterizzata da lunghe spiagge ricoperte di sabbia vulcanica nera ed è tipicamente nota come regione di Shōnan. Sia da Enoshima che dalle spiagge circostanti si può godere di una meravigliosa vista sul Monte Fuji.

Una volta oltrepassato il ponte e giunti ad Enoshima, ci si ritrova nel piccolo centro abitato dell'isola, dove vivono circa 300 persone e che brulica di ristoranti, negozietti di souvenir ed anche alcuni piccoli hotel: godiamocela!

Giorno 8

Tokyo free

Souvenir e ultimo giro a Tokyo

Oggi giornata libera per questa pazza città e comprare gli ultimi souvenir.

Possiamo decidere insieme a seconda delle varie mostre temporanee, Museo Ghibli o mille altre cose che ancora non abbiamo visto.

Ad esempio sapevate che il più grande mercato del pesce al mondo si trova a Tokyo? Dal 2018 il mercato si è trasferito da Tsukiji a Toyosu, diventando ancora più grande. Potremo visitare liberamente i musei o proseguire nella visita del vicino quartiere di Yanaka, una delle poche zone di Tokyo non colpite nè da terremoti nè dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. A Yanaka potremo vivere l’atmosfera di una Tokyo d’altri tempi, ma tranquilli ci organizzeremo insieme sul posto ;)

Preparatevi anche perchè stasera ci salutiamo con l'ultima magnifica cena a Tokyo!

Giorno 9

Arrivederci Tokyo!

Volo di ritorno

Ultimo giretto a Tokyo prima di spostarci in aeroporto e imbarcarci sul volo che ci riporterà a casa.

È stato un viaggio pazzesco, vero?

Giorno 10

Italia

Arrivo in Italia

Arriviamo in Italia con la lacrimuccia di chi ha vissuto un viaggio nel tempo.

Quando si riparte?

Tutto quello che devi sapere su questo viaggio

Cosa portare in valigia

Consigli su cosa mettere nello zaino:

  • Partire con zaino con dimensioni da bagaglio a mano (no trolley)
  • Medicine generiche
  • Abbigliamento intimo
  • Abbigliamento generico
  • Pigiama
  • Ciabatte
  • Asciugamani in microfibra (asciuga subito ed occupa pochissimo spazio)
  • Un paio di magliette termiche
  • Un cappello
  • Uno scalda collo o sciarpa
  • Maglie in pile (mantengono bene il caldo ed occupano meno spazio in valigia)
  • Scarpe comode: in Giappone si cammina (e tanto!), quindi portate scarpe da ginnastica che sapete esservi davvero comode! Inoltre, in moltissimi templi e monumenti non vi sarà permesso tenere le scarpe.
  • Calzini: come accennato sopra, vi capiterà spesso di camminare senza scarpe, quindi consiglio calzini dai colori poco appariscenti o magari a tinta unita:

    Vale la regola del “vestirsi a cipolla”. Gli sbalzi termici tra luoghi aperti e chiusi, come musei, locali, o metropolitane, sono molto forti anche in inverno: non sottovalutateli! Preferite vestiti che non occupano molto spazio in valigia. Suggerisco anche di portare un k-way per ripararvi al meglio dalla pioggia e dal vento.

 

Elettronica e varie:

  • Adattatore per le prese di corrente
  • Powerbank/Batteria esterna per la ricarica via USB
  • Carte di credito e relativo PIN necessario per il prelievo di contanti
  • Eventuale Bancomat abilitato per il prelievo all’estero
  • Contanti in YEN già prelevati in Italia presso la vostra banca
  • Eventuali contanti in Euro, da cambiare direttamente all’aeroporto di destinazione in Giappone
  • Cavi USB da utilizzare per caricare le attrezzature come smartphone, fotocamera, etc

Documenti necessari

Documenti.

E' necessario il passaporto in corso di validità. Al momento dell'ingresso nel Paese bisogna essere in possesso anche del biglietto aereo di ritorno. Il visto di ingresso per motivi di turismo e per un massimo di 90 giorni di permanenza non è necessario.

Vaccinazione.

Dalle ore 00:00 del 7 settembre 2022 non è più richiesto il tampone pre-partenza a coloro che esibiscono un certificato vaccinale giapponese rilasciato al completamento del ciclo vaccinale di 3 dosi o l’equivalente Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) italiana attestante la vaccinazione con 3 dosi.
Il Giappone, al contrario dell’Italia, non riconosce il certificato di guarigione da Covid-19 in sostituzione di una dose vaccinale: di conseguenza, coloro che non hanno ricevuto la terza dose di vaccino dovranno comunque esibire un test PCR negativo.

I seguenti vaccini anti Covid-19 sono autorizzati in Giappone:

  • COMIRNATY / Pfizer;
  • VAXZEVRIA / AstraZeneca;
  • SPIKEVAX / Moderna;
  • JCOVDEN / Janssen *(una dose conta come 2 dosi degli altri vaccini sulla lista);
  • COVAXIN / Bharat Biotech;
  • NUVAXOVID / Novavax.

La quota comprende

  • Voli di linea dall'Italia in classe economica a/r
  • Tutte le visite ed escursioni menzionate nel programma
  • Tutti i pernottamenti in Giappone
  • Coordinatop e Tour Leader SiVola dall'Italia
  • Tasse aeroportuali
  • Polizza medica e di annullamento viaggio

La quota non comprende

  • Escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce "Le quote comprendono"
  • Pasti e bevande non menzionati nell'itinerario

Info generali

L’itinerario può essere soggetto a piccoli cambiamenti dovuti alle condizioni meteorologiche e al fine di rendere il più piacevole possibile il viaggio e le escursioni.

VISITE: Tutte le visite nelle città verranno effettuate con gli efficienti mezzi locali e, dove possibile, a piedi con camminate che ci permetteranno di immergerci completamente tra i colori sfavillanti, i suoni e le architetture giapponesi.

PASTI: Per i pranzi e le cene cercheremo di effettuare un’esperienza unica, coinvolgente e totalizzante della cultura gastronomica giapponese. Privilegeremo i ristoranti o street bar locali, anziché i classici ristoranti turistici. Spaventato dai prezzi giapponesi? Ecco alcuni esempi dei piatti che potremo degustare e il relativo prezzo: 5,00-8,00€ per i classici ramen e katsudon, mentre per il sushi i menu pranzo sono circa sui 15,00€

Per mostrare questo contenuto devi modificare le

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Per mostrare questo contenuto devi modificare le
Loading...