Viaggio di gruppo Botswana, Zimbabwe e Victoria Falls

Botswana & Zimbabwe Wild

In arrivo
Botswana & Zimbabwe Wild
In arrivo
Stati Uniti e Grandi Parchi: online le partenze autunno/inverno Stati Uniti e Grandi Parchi: online le partenze autunno/inverno

L'Africa e i suoi gioielli: una vera e propria avventura in campo tendato, tra colori pazzeschi, le meraviglie delle Victoria Falls e Safari indimenticabili

Un viaggio safari tra Botswana e Zimbabwe è un'esperienza di viaggio unica ed indimenticabile. Scopriremo il Delta dell'Okavango, un fiume che nasce sui monti ma che non muore nel mare, per poi passare al Parco Chobe, il regno degli elefanti africani dove ospita alcuni branchi composti anche da oltre 500 individui. 

Ci avventureremo in alcuni degli ultimi paradisi naturali della terra che ha saputo mantenere il suo aspetto più selvaggio: leoni, elefanti, rinoceronti, giraffe, ippopotami e tanti altri mammiferi, scopriremo un patrimonio faunistico unico al mondo. E poi non dimenticatevi del gioiello dello Zimbabwe: le Cascate Vittoria che sono di certo tra le più suggestive e spettacolari al mondo.

Questo e molto altro: partite con noi?

In viaggio con
  1. Jessica Barbieri
  2. Gianluca Cocquio

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Si Vola in Africa!

Parte il viaggione: Zimbabwe!

Finalmente Si Volaaaaa! Siete carichi?

Ci imbarchiamo sull'aereo che ci porterà in Zimbabwe: buon volo raga! :)

 

Giorno 2

Victoria Falls

Uno dei panorami più spettacolari d’Africa

Arrivo all’aeroporto di Victoria Falls e trasferimento al nostro albergo.

Ci organizzeremo con la nostra guida locale che ci darà tutte le informazioni necessarie e i dettagli in merito all’itinerario.

Iniziamo subito con il botto: andiamo a vedere le Victoria Falls!*

Durante la massima portata d’acqua gli spruzzi possono raggiungere i 1.500 metri d’altezza ed essere visibili a 20 km di distanza creando uno dei fenomeni naturali più impressionanti e affascinanti dell'Africa e del mondo intero. Con un’altezza pari a 128 metri, sono considerate le cascate più alte di tutta l’Africa.

La loro particolarità è dovuta alla geografia del luogo nel quale sorgono, una gola profonda e stretta che permette di ammirare tutto il fronte della cascata dall’altra sponda.

Oggi le cascate, fanno parte del patrimonio Unesco!

*la visita può essere spostata al mattino successivo per motivi organizzativi o di tempistiche, ma è comunque sempre garantita.

Giorno 3

Hwange National Park

Inizia l'avventura on the road

Dopo lo spettacolo delle Cascate Vittoria, abbiamo una mattinata libera per qualche giretto falcotativo: possiamo farci una passeggiata per una visita ai mercatini dell’artigianato locale o provare una delle tante esperienze adrenaliniche che si possono fare qui: bungee junmping, rafting, volo in elicottero o in aerei leggeri. Che ne dite?

Partiamo poi a metà pomeriggio per un viaggio di 2 ore verso il Parco Nazionale di Hwange.

La nostra area di campeggio si trova all'interno di una concessione privata (non recintata e quindi a diretto contatto con il Parco). 
Qui pernotteremo per la notte, in attesa di iniziare il nostro safari di domani.

Pasti inclusi:

  • Colazione
  • Cena
Giorno 4

Safari tra gli elefanti

Game drive mattutino

Oggi ci godiamo un game drive mattutino in 4x4 nella concessione privata al confine con il parco.

Questa zona del Parco è famosa per la sua numerosa popolazione di elefanti.

Il pomeriggio è libero per un game drive opzionale (non incluso) o per rilassarsi intorno al campo e ammirare i panorami dal ponte di osservazione.

Che ne dite se ci appostiamo per catturare i colori del tramonto?

 

Pasti inclusi:

  • pensione completa
Giorno 5

Botswana

Tramonti al lago Makgadikgadi

Partenza dopo la prima colazione, si attraversa il confine per entrare in Botswana.

Arriveremo a Nata, dove è situato la nostra area di campeggio.

Nel pomeriggio visiteremo il bacino di Makgadikgadi per un tramonto veramente indimenticabile su quello che rimane di un antico lago di 6500 km2.

Un panorama pazzesco fatto di praterie e splendidi tratti di savana. Il giallo della vegetazione secca, gli gnu, i baobab e il bacino desertico salato rendono lo scenario magnificamente unico! La fauna di questo parco è ricchissima: vi si trovano antilopi, leoni, iene, ghepardi e ippopotami, e inoltre una varietà incredibile di avifauna, mentre sono assenti elefanti e bufali

Pernottamento in campo tendato mobile in servizio di pensione completa.

Giorno 6

Il selvaggio Khwai

All'avventura nella Riserva Moremi

Partenza per Maun e arrivo verso l’ora di pranzo.

Cambio del veicolo per utilizzare un fuoristrada 4WD aperto con cui proseguiremo verso la Riserva Moremi.

Attraverseremo la South Gate per entrare nel parco e dirigerci verso l’area del Khwai.
Il Khwai, parte del Parco Moremi, è un’area naturale intatta di grande bellezza, con una ricca vegetazione verde, palme, con una vasta popolazione di animali selvatici. 

La Riserva è una delle zone in cui fauna e flora sono meglio conservate. Si possono trovare infatti qualsiasi tipo di animale come leoni, leopardi, tantissime zebre, ippopotami, coccodrilli, impala, kudu, gnu, bisonti, aquile e diverse varietà di volatili.

IMPORTANTE: La nostra area camping, dove verrà allestito il campo tendato, è situata all’interno del parco e verranno quindi utilizzati le docce e le toilette da campo.

Campo tendato mobile e servizio di pensione completa.

Giorno 7

Safari

Esploriamo la Riserva

Oggi effettueremo safari su auto aperte 4x4 di mattina presto e nel tardo pomeriggio per esplorare la riserva.

Pensate a branchi di elefanti e bufali, leoni, leopardi e licaoni che difendono ferocemente i loro territori, così come kudu, lechwe rossi e branchi di delicate antilopi disseminati nelle pianure. Khwai fa parte dell’Africa dei grandi animali, dove gli incontri con la fauna sono autentici, intimi e sempre selvaggi.

Si cercherà di coprire la maggior parte dell’area possibile e gli spostamenti dipenderanno dagli avvistamenti degli animali, per viverci il miglior safari possibile. Come sempre durante le ore più calde della giornata è naturalmente prevista una siesta ristoratrice. 

 

IMPORTANTE: La nostra area camping, dove verrà allestito il campo tendato, è situata all’interno del parco e verranno quindi utilizzati le docce e le toilette da campo.

Campo tendato mobile e servizio di pensione completa.

Giorno 8

Maun

Fotosafari all'alba

All’alba ultimo fotosafari all’interno della riserva Moremi e rientro a Maun.

Il pomeriggio è libero e vi suggeriamo un fantastico ed emozionante volo panoramico di un’ora per ammirare il magnifico Delta dell’Okavango (attività non inclusa), altrimenti se sarete pazienti, domani potrete navigarlo come i veri esploratori.

Campo tendato mobile e servizio di pensione completa.

Giorno 9

Il delta dell'Okavango

Barca al tramonto

Partenza da Maun, oggi si attraversa il versante nord-ovest del delta dell'Okavango.

Arriviamo a Swamp Stop a metà pomeriggio e al nostro campeggio ai margini del delta dell'Okavango.

Il pomeriggio è prevista un'escursione in barca al tramonto nei canali del delta: preparate le macchine fotografiche o i vostri telefoni, perchè i colori saranno pazzeschi.

Descritto come "il fiume che non incontra mai il mare" e Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'Unesco, il fiume Okavango scompare in un labirinto di lagune, canali. Si tratta del più ampio delta interno del mondo, che brulica letteralmente di animali: ovviamente migliaia di uccelli, elefanti, zebre, bufali, gnu, giraffe, ippopotami e kudu ed i colori che i tramonti regalano sono indimenticabili e difficili da trovare in qualsiasi altra parte del mondo.

Campo tendato mobile in servizio di pensione completa.

Giorno 10

Giretto in mokoro

Le gondole dell'Okavango

L'Okavango è il luogo ideale per le esperienze più incredibili del viaggio come l’escursione in barca a motore, in Mokoro (barche tipiche guidate da locali in stile “gondola” un po' più spartana ma decisamente più emozionante); walking safari ed il volo in elicottero sopra l’Okavango (non incluso), una delle esperienze più belle da fare nella vita!

Oggi infatti viaggeremo in barca nel delta per raggiungere la base dei mokoro, tipiche canoe del Delta, e faremo un'escursione in barca nei canali posteriori dell'area di Nxamasire del delta.

Si effettueranno passeggiate a piedi anche sulle isole minori a seconda del livello dell'acqua del delta. Vi sentite un pochino wild?

 

Campo tendato mobile in servizio di pensione completa.

Giorno 11

Il fiume Zambesi

Sunset lover

Lasciando il delta attraversiamo la Namibia e proseguiamo verso il lato orientale della striscia del Caprivi.

Arriviamo al nostro campeggio che si affaccia sulle pianure alluvionali del fiume Zambesi, tempo a disposizione e spettacolare tramonto lungo il fiume.

Lo Zambesi è un fiume colmo di bellezze. Ammirare la natura del suo percorso, significa perdersi per poi ritrovarsi, entrare in contatto con una natura incontaminata, popolata da diverse specie animali e una flora rara e misteriosa. Tra le meraviglie del fiume Zambesi non possiamo dimenticare le cascate naturali, realizzate mediante gli ostacoli che il fiume incontra lungo il suo tragitto e le sue riserve naturali. In particolare, meritano di essere menzionate le tanto amate cascate Vittoria e le e cascate Chawuma.

Recarsi lungo il corso dello Zambesi significa respirare l’Africa e le sue meraviglie. E’ la natura che si esprime in tutta la sua armonia e non potremo fare che chinarci dinanzi a tanta magnificenza.

Campo tendato mobile in servizio di pensione completa.

Giorno 12

Parco Chobe

La casa degli elefanti

Breve tragitto all’interno del Parco Chobe per raggiungere il nostro campo situato sulle rive del fiume Chobe.

La zona del Chobe è molto celebre per i suoi splendidi paesaggi, per i suoi magnifici tramonti e per la fauna abbondante, sia di uccelli che di numerosi animali selvaggi.

Il Chobe National Park è uno dei parchi più straordinari e da vedere assolutamente in Botswana. Il fiume Chobe costituisce il confine internazionale con la Namibia e Kasane, situata all'estremità settentrionale del parco, è il punto d'accesso alla zona, nonché il centro amministrativo della riserva. Famosa per le sue grandi concentrazioni di elefanti e bufali che si radunano lungo il fiume Chobe, questa è una riserva diversificata con savana secca e palude periodica, oltre alle vaste pianure alluvionali che fronteggiano il fiume e ai vasti tratti di boschi di teak nel nord est di il parco. La popolazione di elefanti è stata responsabile della rimozione della foresta fluviale, che un tempo circondava il fiume Chobe, aprendo questo habitat per altri erbivori, i carnivori che predano su di loro e i turisti della fauna selvatica! Guardare le famiglie di elefanti bere e fare il bagno nel fiume è uno spettacolo indimenticabile, tanto più impressionante quando branchi di bufali, zattere di ippopotami e giganteschi coccodrilli del Nilo, fanno parte della scena. Leoni e iene sono spesso visti nelle pianure alluvionali dove Zebre e antilopi escono a pascolare. Il birdwatching sul fiume Chobe è spesso molto gratificante, con migliaia di anatre africane e pratincole dell'ala rossa.

 

Campo tendato e pensione completa.

Giorno 13

Navigando nel fiume Chobe al tramonto

Birdwatching e fotosafari

Oggi effettueremo un fotosafari pomeridiano in barca sul fiume Chobe, durante il tramonto.

Sarà possibile effettuare ulteriori fotosafari facoltativi in fuoristrada 4WD nel Parco Nazionale del Chobe (attività non inclusa).

Sapevate che il Chobe ospita la più grande popolazione di elefanti sulla Terra? Sono infatti oltre 120.000. Oltre a questo, il fiume Chobe offre alcune delle migliori crociere in barca safari al mondo, per i suoi paesaggi e i suoi colori, ma è anche una destinazione eccellente per il birdwatching con oltre 450 specie.

Questa navigazione vi regalerà scenari mozzafiato e avvistamenti memorabili: mandrie di bufali che ruminano con aria svogliata mentre piccoli uccellini li ripuliscono dai parassiti, waterbuk dal buffo fondoschiena cerchiato di bianco, ippopotami che si rotolano del fango, coccodrilli che nuotano a pelo d’acqua lasciando intravedere solo gli occhi e un pezzettino di pelle squamosa. Una moltitudine di uccelli di grandi e piccoli dimensioni che non avevate mai visto prima. 

Sarà un'esperienza indimenticabile!

 

Campo tendato e pensione completa.

Giorno 14

Volo di rientro

Ciao Africa bella!

Oggi purtroppo si torna.

Trasferimento all’aeroporto di Victoria Falls e termine del viaggio.

Saliamo sull'aereo che ci riporterà in Italia :(

Giorno 15

Arrivo in Italia

Saluti e baci

Arrivo in Italia.

Che esperienza memorabile, quando si riparte?

Nota: L’itinerario può subire variazioni e dipende dalle condizioni meteorologiche e stradali locali.

Tutto quello che devi sapere su questo viaggio

Cosa portare in valigia

Ecco alcuni consigli su cosa mettere nel bagaglio:

  • 2-3 paia di pantaloncini e pantaloni lunghi leggeri/cotone
  • camicie/magliette
  • pile per la sera
  • giacca a vento/impermeabile 
  • giacca calda (da maggio a settembre: le notti invernali possono essere molto fredde)
  • paio di scarpe da ginnastica o da corsa
  • paio di sandali /ciabattine da mare
  • Abbigliamento intimo e calze
  • costume da bagno
  • 1 cappellino (di lana da aprile ad agosto)
  • 1 paio di guanti (da aprile ad agosto)

IMPORTANTE: Per favore vestitevi in maniera appropriata quando attraversate la frontiera (no piedi nudi, no petto nudo, no bikini, no occhiali da sole o cappelli), quando visitate i mercatini, i villaggi e le cittadine e durante i trasferimenti.

Non dimenticate anche:

  • 1 pila / torcia e le batterie (consigliate), quelle da testa (tipo minatore) sono molto utili per lasciare le mani libere.
  • Spazzolino e dentifricio, shampoo e balsamo
  • Pettine e spazzola, rasoio e lamette
  • Deodorante e repellente per insetti Lozione solare e burro cacao protettivo Crema mani e idratante
  • Salviettine detergenti
  • Sacchetti di plastica (per ritirare i capi sporchi o umidi)
  • Occhiali da sole
  • 1 penna per le formalità di immigrazione e un notes
  • Occhiali (se li portate) – alcune persone hanno problemi con le lenti a contatto e la polvere
  • Adattatore universale presa
  • Binocolo: poiché si visitano aree naturali selvagge, per apprezzare pienamente il safari è consigliabile che ogni partecipante abbia un binocolo personale.

NOTA BENE: ricordatevi che bianco e colori sgargianti non sono indicati per il safari. Evitate l’abbigliamento mimetico.

Documenti necessari

  • Passaporto elettronico* valido per almeno ulteriori sei mesi dalla data di arrivo

*Necessario il passaporto elettronico. Richiesta validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal Paese, con almeno 2 pagine bianche nella sezione Visti. Non è ammesso il passaporto rinnovato a mano.
Le Autorità locali sono sempre più ferme nel negare l’accesso agli stranieri che non siano in possesso di un documento con tali caratteristiche. La conseguenza del mancato ingresso nel Paese comporta l’arresto alla frontiera ed il rimpatrio, ad opera della stessa compagnia aerea, con il primo volo disponibile.

 

In fase di prenotazione sarà necessario essere in possesso del passaporto. 
Chi non possiede tale documento potrà effettuare l'ordine inserendo il documento d'identità fronte/retro, e inviarci appena in suo possesso il nuovo passaporto all'indirizzo email: informazionisivola@gmail.com

Chiediamo la gentilezza di aver conferma dall'ufficio competente di poter ricevere il passaporto almeno 40 giorni prima del viaggio.

Per l’ingresso nel Paese è necessario presentare un certificato che attesti il completamento del ciclo vaccinale anti-COVID.

La quota comprende

  • Tutti i trasferimenti come indicato nel programma 
  • Volo internazionale con bagaglio a mano
  • Tasse aeroportuali
  • 11 notti in campo tendato, 1 notte in albergo a Victoria Falls
  • Letti da campo, sacchi a pelo e cuscini inclusi
  • Trattamento pensione completa dove indicato nel programma
  • Tour Leader italiano SiVola per tutta la durata del viaggio 
  • Accompagnatori e Rangers Locali con mezzo privato 
  • Guida turistica di lingua inglese e assistente del campo / cuoco (3 persone)
  • Polizza annullamento viaggio 
  • Assicurazione sanitaria
  • Mezzo fuoristrada Toyota e 4x4 a sponde aperte usato in Moremi (8 persone per auto)
  • Benzina per tutta la durata del viaggio
  • Tutti i trasferimenti con Truck Overland 16 posti (2 file da 4 con configurazione 2-2)
  • Safari in auto 4x4 al Hwange National Park (Zimbabwe)

Per dettagli ulteriori e più approfonditi leggi le nostre info generali.

La quota non comprende

  • visto Zimbabwe: circa USD 40 da pagare in loco
  • Park fee da pagare in loco alla guida locale: circa USD 220 per persona (in contanti, non saranno accettate carte/bancomat)
  • Escursioni facoltative, mance e spese personali e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”

Info generali

  • Sistemazione: 11 notti in campo tendato, 1 nottie in albergo a Victoria Falls
  • Pasti: Pasti come specificato da programma, servizio di prima colazione a Victoria Falls.
  • Accessori: Letti da campo, sacchi a pelo e cuscini inclusi
  • Guida locale e staff: Guida turistica di lingua inglese e assistente del campo / cuoco (3 persone)
  • Veicolo: Mezzo fuoristrada Toyota e 4x4 a sponde aperte usato in Moremi (8 persone per auto)
  • Elettricità: C'è elettricità in tutti i campeggi. L'unico posto dove non ci sarà l'elettricità sono le 2 notti a Moremi. Usiamo lanterne solari per i tavoli e intorno al campeggio. Ci sono punti di ricarica USB nel veicolo per gli ospiti per caricare i dispositivi.


IMPORTANTE: Raccomandiamo questo safari a persone in buone condizioni fisiche e alla ricerca di una vacanza avventurosa.

-------

  • SISTEMAZIONI

A tutti i partecipanti viene fornita una comoda e spaziosa tenda a 2 posti. Ogni tenda è a prova di insetto ed equipaggiata con teli da campeggio per l’isolamento e con due grandi finestre coperte da zanzariere. Ad ogni passeggero viene fornito un lettino da campo, un materassino, un sacco a pelo (versione estiva oppure invernale a seconda della stagione in cui si effettua l’itinerario), un piccolo cuscino e una comoda sedia pieghevole da safari. Per i pasti viene allestito un tavolo da pranzo. A bordo del veicolo trasportiamo un set completo di attrezzatura da cucina e da campeggio e i contenitori dell’acqua. I partecipanti devono solo portare con sé i loro effetti personali.

  • ATTREZZATURE e BAGNI

Tutte le aree di campeggio che utilizziamo è completamente attrezzata con servizi igienici gestiti dal personale del parco o dell’area (lavandini con acqua corrente calda e fredda, docce, toilet con WC). Nella Riserva Naturale di Moremi in Botswana si soggiorna in aree di campeggio private e quindi utilizziamo docce e servizi da campo montati dal nostro staff. I partecipanti normalmente si abituano in fretta alla vita di un camping tour.

  • VALUTA

Vi suggeriamo di viaggiare con la vostra valuta in contanti (EUR) perchè è più semplice cambiarla nella valuta del paese in cui viaggiate. I Travellers cheques non sono sempre accettati. La maggior parte dei lodge accetta le carte di credito, tranne American Express e Diners che non sono sempre accettate. Vi consigliamo di cambiare la valuta nella banca nel vostro aeroporto di arrivo oppure la vostra guida vi aiuterà a cambiarli all’entrata di ogni paese. Durante la maggior parte dei tour è anche possibile, non tutti i giorni ma ogni tanto, prelevare denaro agli sportelli bancomat (ATM). Le valute utilizzate nei vari paesi sono:

Sudafrica – Rand Sudafricano
Namibia – Dollaro Namibiano e Rand Sudafricano
Botswana – Botswana Pula e Dollari americani

Zimbabwe – I Dollari americani possono essere utilizzati nei mercati e presso alcuni negozi (si raccomandano piccolo tagli). Con l’ingresso della nuova valuta, il Dollaro dello Zimbabwe, consigliamo di utilizzare la carta di credito per la maggior parte delle transazioni, cambiando solo poca valuta in contante.

  • BAGAGLIO

Lo spazio a bordo è limitato e dipende dal numero di passeggeri. Per le partenze solitamente suggeriamo quanto segue:

* 1 bagaglio di peso non superiore a 10kg. Raccomandiamo di utilizzare per i vostri effetti personali borse economiche di tela/sportive al fine di non rovinare costosi borsoni da viaggio. Possibilmente no trolley rigidi.

* + 1 piccolo bagaglio a mano (del tipo da cabina) o uno zainetto con soldi, documenti di viaggio e equipaggiamento fotografico. Questo sarà sistemato, all’interno del veicolo, ai piedi del passeggero * + 1 marsupio o una cintura porta denaro.

Si consiglia di utilizzare borsoni vecchi o economici. Le valigie morbide o rigide non sono adatte al nostro tipo di safari. E’ possibile utilizzare uno zaino di dimensioni medie o piccole, purchè non abbia un sostegno rigido.

I BAGAGLI IN ECCESSO DOVRANNO ESSERE DEPOSITATI IN APPOSITO SPAZIO E QUALSIASI COSTO SARA’ A CARICO DEI PASSEGGERI.

  • MANCE

Una mancia di circa il 10% è una consuetudine accettata ovunque in Sud Africa, particolarmente nei ristoranti, nei bar e sui taxi. Le mance durante il tour/safari sono consigliate e se volete dimostrare il vostro apprezzamento per un buon servizio suggeriamo quanto segue:

Per la guida locale: da 3 a 5 USD per persona al giorno, mentre per lo staff locale da 2 a 3 USD per persona al giorno.

  • IL CONCETTO “TUTTO INCLUSO”

Il gruppo è composto da un massimo di 16 partecipanti. I nostri tour in campo tendato mobile comprendono tutti i servizi, cioè non occorre che i clienti collaborino. Lo staff monta e smonta le tende e si fa carico di tutto inclusa la cucina, il lavaggio di stoviglie e utensili e l’imballaggio e il carico del veicolo.

Per mostrare questo contenuto devi modificare le

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Vola con noi

Potrebbe interessarti anche

Per mostrare questo contenuto devi modificare le
Loading...