Islanda Trip Therapy

Islanda Trip Therapy

Sold out
Islanda Trip Therapy
Sold out

Un viaggio On The Road attorno tutta la Ring Road. Fuoco, ghiaccio e il Vulcano attivo

Avventura

PRIMA DI PRENOTARE CONSULTA LE CONDIZIONI DI VIAGGIO ATTUALI PER L'INGRESSO NEL PAESE http://www.viaggiaresicuri.it/country/ISL

N.B. Per garantire la sicurezza dei nostri passeggeri verranno richieste ulteriori documentazione da firmare prima della partenza. 

 

Questo è il viaggio completo per poter godere appieno della bellezza e magia dell'Islanda, coniugando i luoghi più conosciuti e fotografati con quelli invece più nascosti ed esclusivi!

L'Islanda è una terra mitica. Il mix di leggende e natura selvaggia rendono questo posto quasi surreale. Percorreremo tutta la leggendaria Ring Road (Hringvegur) a bordo dei nostri van, dormiremo in cottage e guest house lungo la strada, visiteremo posti al di fuori di ogni immaginazione e ci riempiriemo gli occhi e il cuore di Islanda! Ghiacciai, gayser, spiagge nere, acque termali, balene, sono solo la punta dell'iceberg di quello che faremo. Il vero viaggio non sarà essere in Islanda ma vivere l'Islanda e noi la vivremo davvero.

Itinerario di viaggio

Giorno 1

ISLANDA

Siamo arrivati

Arriveremo in Islanda verso sera, il tempo di ritirare il nostro van, andare a cena, e poi crientreremo in hotel per riposarci dopo il viaggio in aereo ed essere pronti per iniziare l'indomani il nostro viaggione ON THE ROAD.

Pernottamento nei dintorni di Keflavik.

Giorno 2

CIRCOLO D’ORO

Thingvellir - Geysir - Gullfoss

Iniziamo subito con il botto: è infatti il momento di muoversi alla volta del Circolo d'Oro, l'itinerario più conosciuto di tutta l'isola ma non per questo meno affascinante. Visiteremo Thingvellir, oggi parco nazionale, ieri sede del primo parlamento democratico d'Europa. Famoso anche dal punto di vista geologico, in quanto è qui che il continente Americano e quello Europeo si separano e le placche tettoniche sono visibili.

In seguito vedremo uno dei fenomeni naturali che più caratterizza nell'immaginario comune l'Islanda, i Geyser. Lo Strokkur è un geyser che erutta in media ogni 10 minuti, creando stupore ogni volta fra i turisti al suo cospetto.

Infine visiteremo Gullfoss, la cascata d’oro, una delle cascate più famose e spettacolari d’Islanda. Riprenderemo il nostro viaggio on the road sulla leggendaria strada 1 che attraversa tutta l'isola. Ammireremo una delle cascate più famose al mondo, ovvero Seljalandsfoss, dietro la quale sarà possibile passeggiare, ma non solo, anche Gljùfrabùi, la cascata nascosta.

Pernottamento in cottages nei dintorni di Hella

Giorno 3

IL SUD

La Ring Road

In mattinata inizieranno subito le sorprese e soprattutto le vere e proprie "chicche" di questo viaggio, infatti ci immergeremo in quella che molto probabilmente è la piscina di acqua calda più sperduta al mondo, abbracciata dalle montagne che la circondano, ovvero Seljavallalaug. Subito dopo visiteremo una delle cascate protagoniste indiscusse dell’isola, ovvero Skogafoss, la mia preferita, così bella da convincere Lonely Planet ad utilizzarla come copertina della famosa guida per viaggiatori. Sarà poi la volta di ammirare la spiaggia nera dal suo punto più alto sul promontorio di Dyrholaey. Qui se saremo fortunati incontreremo i bellissimi puffin, le pulcinelle di mare e chiuderemo la giornata ammirando l'immenso canyon Fjaðrárgljúfur (chi azzeccherà la pronuncia riceverà una birra omaggio...)

Pernottamento in cottages nei dintorni di Vik

Giorno 4

IL GHIACCIO

Il ghiacciaio più grande d’Europa

La nostra giornata inizierà dirigendoci verso il parco naturale Skaftafell, dove potremmo avvicinarci a uno dei rami del più grande ghiacciaio d’Europa, il Vatnajökull, che si affaccia a poca distanza dalla Hringvegur. Qui vi sembrerà di rivivere le scene del film hollywoodiano Interstellar, girato qualche anno fa proprio in questo parco nazionale. Finalmente arriveremo in una delle zone peasaggisticamente più interessanti di tutta l'isola e soprattutto meno frequentate. Faremo un  breve trekking per ammirare la cascata nera prima di raggiungere una vera e propria laguna glaciale dove i giochi di luce vi sorprenderanno perché nelle acque calme fluttuano Iceberg che si staccano dal Vatnajökull. Passeggeremo poi sulla Diamond Beach dove vi assicuro che gli amanti della fotografia andranno giù di testa grazie ai blocchi di ghiaccio scintillanti che si posano sulla sabbia nera.

Pernottamento in guesthouse tipica nei dintorni di Hofn

Giorno 5

I FIORDI DELL’EST

Paesaggi mozzafiato

Giornata  tranquilla  e defaticante dopo i tanti chilometri percorsi nei giorni precedenti. Faremo un giro per Hofn al mattino prima di percorrere i fiordi orientali, dove piacevoli sorprese ci aspettano lungo il nostro cammino. Per raggiungere la  bellissima cittadina di Seydisfjordur, famosa meta turistica estiva degli islandesi, dove trascorreremo la notte, scenderemo la strada in cui il grande Walter Mitty scende con il suo longboard (se non  avete visto il  film  guardatelo assolutamente prima di partire con  me!).

Pernottamento nei dintorni di Seydisfjordur 

Giorno 6

CASCATE, MARE DEL NORD E...BALENE!

Vedremo le balene?

È tempo di addentrarci verso il centro dell'isola, fino al cospetto di Dettifoss, la cascata più potente d’Europa e Sellfoss, semplicemente un'opera d'arte della natura!  Concluderemo la mattinata di cascate con Godafoss, la Cascata degli Dei e poi, dopo esserci goduti gli spettacolari panorami della zona del Myvatn, nel pomeriggio ci dirigeremo in un luogo segreto dove vivremo una stupenda esperienza, lo SNORKELING CON LE BALENE! Probabilemente l'esperienza più assurda che possiate fare! Vi rendete conto? Potremo NUOTARE CON LE BALENE, immergerci in acqua insieme a loro e sentire tutta la loro potenza e maestosità. Un'esperienza che non capita tutti i giorni e che potremo fare insieme! Il tutto ovviamente nella massima sicurezza. Non vi dimenticherete mai questo giorno.

Anche perché dormiremo nel gampling più bello e affascinante nel nord europa. Cos’è un gampling? Nasce dalla fusione tra Glamour e Camping quindi dormiremo in stilose tende nella natura selvaggia. 

Pernottamento zona Akureyri.

Giorno 7

Il GRANDE NORD

Sempre On The Road

Percorreremo una strada panoramica bellissima, che corre lungo i fiordi del Nord, fino a Siglufjordur, una piccola città di pescatori dove assaggiare la famosissima zuppa di aragosta o il merluzzo. Se vorrete potremo anche provare il famosissimo piatto tipico islandese, ovvero lo squalo putrefatto, ma anziché comprarlo in un supermercato andremo  proprio alla scoperta di questo animale nel museo ad esso dedicato.  Ci troviamo nella parte nord di una penisola molto affascinante che esploreremo il giorno successivo! 

Pernottamento nei dintorni di Siglufjordur

Giorno 8

LA PENISOLA

“Viaggio al centro della terra”

Giornata dedicata alla visita della penisola Snaefellsness. 

Gireremo intorno all ghiacciaio Snaefellsjokull, celebre per essere stato scelto da Giulio Verne come punto di partenza del suo “viaggio al centro della terra”. Ci fermeremo ad ammirare una delle montagne più fotografate dell'isola e set di una delle scene clou della serie televisiva Game of Thrones, la montagna a punta di freccia, il monte Kirkjufell. Ci avventureremo fra spiagge deserte, chiese nere, fiordi, baie popolate da foche, fari scintillanti e scogliere mozzafiato. 

Pernottamento nei dintorni di Reykolt

Giorno 9

SNAEFELLSNESS

Sulla via per Reykjavík

Solitamente in Islanda per mancanza di tempo e a volte fantasia si trascorre del tempo nelle famosissime terme Laguna Blu, ma io voglio stupirvi portandovi in terme per nulla turistiche e conosciute che vi permetteranno di godere del vero benessere islandese. Visiteremo ancora delle cascate (famose per una triste leggenda)  e anche alcune serre per comprendere come gli islandesi usano la natura per riuscire a coltivare in questo clima così difficile.

La sera proseguiremo verso Reykjavik dove trascorreremo la notte.

Giorno 10

LA CAPITALE

Reykjavik

Passeremo la giornata nella capitale dove avremo del tempo libero per acquistare souvenir, visitare la cattedrale ed immergerci nelle variopinte stradine piene zeppe di murales e graffiti. Pranzeremo in un posto molto suggestivo nel porto antico della città dove potremo assaggiare ottimo pesce e alcune specialità locali come la carne di balena! 

In tardo pomeriggio ci avvieremo verso l'aeroporto per il volo di rientro in Italia dove arriveremo poco dopo la mezzanotte.

Tutto il programma è soggetto a possibili variazioni dovute al clima, estremamente imprevedibile in Islanda!

La quota comprende:

  • Tutti i trasferimenti in Islanda come indicato nell’itinerario dettagliato e quota carburante
  • Volo internazionale con bagaglio a mano da Milano
  • Tasse aeroportuali
  • Pernottamenti di 9 notti in cottage e guest house
  • Assicurazione medica e bagaglio a mano
  • Coordinatore italiano in Islanda
  • Polizza di annullamento
  • Un albero piantato nella foresta SiVola/Treedom

La quota non comprende:

  • Pasti e bevande per l’intera durata del viaggio
  • Snorkeling con le balene (220€)
  • Quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Loading...