Lapponia Svedese: Aurora Boreale

Lapponia Svedese: Aurora Boreale

Sold out
Lapponia Svedese: Aurora Boreale
Sold out

Il viaggio on the road nella Lapponia svedese. Alla ricerca dell'aurora boreale!

Avventura

IMPORTANTE:

Il DPCM del 02 marzo consente gli spostamenti da/per l'estero dall'Italia verso la Svezia e il divieto di spostamento fra regioni subisce una deroga nel caso in cui si debba raggiungere un aeroporto per motivi di turismo. Questa destinazione ci garantisce inoltre la possibilità di svolgere un viaggio in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle regole

Per questo viaggio è richiesto un certificato di test covid negativo da effettuare nelle 48h prima dell'arrivo in Svezia. Il tampone invece da effettuare 48h prima del rientro in Italia sarà a carico nostro ed è quindi incluso nel prezzo totale del viaggio. Non dovrete preoccuparvi di niente, sarà nostra cura prenotare il test che effettueremo in loco. Il referto del test antigienico sarà pronto in poco tempo. 

Ogni nostro viaggio è coperto dalla nostra polizza annullamento inclusa. In caso il viaggio subisca modifiche importanti per problemi legati al covid siete totalmente coperti ed avrete diritto al rimborso.  

Per maggiori info consulta: Viaggiare Sicuri
 

Da portare in valigia:
  • Giubbotto pesante
  • Sciarpa, guanti, cappello in lana
  • Almeno due felpe in pile
  • Intimo termico o maglioni tecnici a collo alto e calzamaglia
  • Scarpa da trekking (meglio se impermeabile)
  • Pantalone termico e/o felpato
  • Costume per sauna 

Abbiamo scelto strutture situate nella tundra svedese così da avere più possibilità di vedere l’aurora. Tuttavia l’aurora è un fenomeno imprevedibile che dipende da tanti fattori e non può essere garantito l’avvistamento al 100%.

Per questo viaggio non è richiesta alcuna preparazione atletico/fisica.

In viaggio con
  1. Gianluca Cocquio
  2. Giovanni Cipolla

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Arrivo in Lapponia

benvenuti in Lapponia

Dopo uno scalo a Stoccolma partiremo per Lulea in serata con un treno notturno, il Polar Express. Attraverseremo tutto il paese vedendo il paesaggio cambiare fuori dal finestrino. Sarà il momento perfetto per conoscerci e dare il via a questo nuovo viaggio.

Notte a bordo del Polar Express.

Giorno 2

Oltre il Napapiiri

il 66° parallelo

Saliamo a bordo dei nostri minivan e iniziamo a dirigerci verso nord, è il momento di dedicarci a quello che sappiamo fare meglio, l’avventura!

Prima sosta obbligatoria sulla linea immaginaria che da inizio all'artico, il Napapiiri. Foto commemorativa ed ancora verso nord, direzione Kiruna.
E' frequente in questa tratta avvistare renne per strada, quindi occhi aperti! Arriveremo nel pomeriggio nel nostro Wild Camp sul lago ghiacciato. Una sosta al supermercato e subito nella tenda sami per una bella grigliata di benvenuto. Da lì sarà un piacere aspettare sua maestà Aurora Boreale.
 

Notte al Wild Camp di Kiruna.

Giorno 3

Motoslitta & Ice Hotel

Avventure artiche

Eccoci, un po’ di adrenalina! Avete mai guidato una motoslitta? No? Bene, qui è il principale mezzo di locomozione per i locali, oggi potremo provare a guidarla! Ci aggireremo nella foresta e sfrecceremo sui laghi ghiacciati. Finita l'escursione ci aspetta un pranzo per riprendere energie, una visita alla chiesa di Kiruna, una delle più belle di tutta la Svezia ed infine una visita all'hotel più famoso al mondo, l'Ice Hotel. Questo hotel vive solo pochi mesi l'anno e noi siamo nel periodo in cui è possibile visitarlo. Coincidenze? Io non credo.

Notte al Camp Wild di Kiruna.

Giorno 4

Abisko National Park

Il parco nazionale

Giornata dedicata alla scoperta del parco nazionale di Abisko. Il parco è considerato il portale per la Lapponia grazie al corridoio che attraversa le montagne. Avremo l'opportunità di camminare sotto una cascata e passeggiare tra le punte di ghiaccio della foresta di ghiaccio. Dopo pranzo ci aspetta una camminata all'interno del parco nazionale, una percorso ad anello di un paio d'ore che ci offrirà panorami indimenticabili.

Notte al Wild Camp di Kiruna.

Giorno 5

Husky Safari

Husky

In mattinata partiremo alla volta di una delle esperienza artiche per eccellenza, l’Husky Safari. Trainati da un gruppo di husky a coppie di due, attraverseremo paesaggi innevati in mezzo alle foreste svedesi, e fidatevi, sarà un’esperienza indimenticabile. 

Al pomeriggio di nuovo on the road direzione sud, si torna a Lulea per mangiare l'hamburger (anche vegano) più buono di tutta la Svezia!

Anche stasera proveremo ad avvistare l’aurora boreale, mi sembra ovvio no?

Notte in ostello a Lulea in camere doppie.

Giorno 6

Gammelstad

Si torna giù

Dopo un tampone per il rientro in Italia, visiteremo il Gammelstad, il villaggio parrochiale patrimonio Unesco. Ci aggireremo tra le casette rosse che formano il viaggio, luogo di preghiera per i fedeli. 
Nel pomeriggio saliremo ancora una volta a bordo del Polar Express per l'ultima notte assieme!

Notte a bordo del Polar Express.

Giorno 7

Si torna in Italia

Aereo verso casa

Al mattino arriveremo in aeroporto dopo la notte a bordo del Polar Express. Da lì ci aspetta un volo per tornare a casa. 

La quota comprende:

  • Polizza Annullamento viaggio 
  • Tampone Antigenico per rientro in Italia (120€) 
  • Assicurazione Covid 
  • Voli da Milano
  • Tasse aeroportuali
  • 5 notti in camera con 4/6 persone
  • Escursioni notturne alla ricerca dell’aurora
  • Husky Safari
  • Escursione in Motoslitta
  • Attrezzatura tecnica per le escursioni (tute termiche, scarponi, guanti)
  • Tutti i trasferimenti come indicato nell’itinerario
  • Noleggio van + carburante
  • Direzione tecnica da parte del tour leader
  • 1 albero Treedom da piantare nella foresta SiVola

 

La quota non comprende:

  • Pasti e bevande non menzionati
  • Quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Loading...