Lanzarote on fire

Lanzarote on fire

Sold out
Lanzarote on fire
Sold out

Natura ribelle, spiagge nere, grotte di lava, deserti, geyser e un mare cristallino. Non è né Marte né la Luna, ma la più bella e selvaggia isola delle Canarie.

Avventura
Relax
On the Road
Mare

Vivremo un viaggio nel tempo in un universo parallelo. Un ritorno alla normalità nell'isola più incredibile delle Canarie. Visiteremo tutti i luoghi più caratteristici di Lanzarote, mangeremo come i locals, impareremo come si surfa, passeremo una giornata in catamarano, ci divertiremo come ai vecchi tempi e faremo festa fino al mattino! 

IMPORTANTE: Ogni nostro viaggio è coperto dalla nostra polizza annullamento inclusa. In caso il viaggio subisca modifiche importanti per problemi legati al Covid siete totalmente coperti ed avrete diritto al rimborso. 

In viaggio con
  1. Jessica Barbieri
  2. Gianluca Cocquio

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Si Vola alle Canarie

Destinazione Marte

Partenza dall'Italia con volo diretto per Arrecife.

Arriveremo a Lanzarote in tarda mattinata e avremo tutto il tempo per ritirare i nostri mezzi, fare una spesa comune per i pasti che consumeremo nei giorni a seguire e godere della nostra villa con piscina che ci ospiterà per tutto il viaggio! 

In serata parteciperemo ad una degustazione di vini vulcanici (incredibili) in una bodega storica della zona.

ATTENZIONE: In questo viaggio avremo a disposizione una casa spaziale dove poter tornare a vivere in piena normalità tutti insieme e dove poter organizzare ogni sera una festa diversa! I coordinatori si assicureranno che chiunque voglia partecipare a questa avventura sia pronto per vivere un'esperienza a 360C°, NO PERDITEMPO!

Pernottamento in Villa

 

Giorno 2

Il Parco Nazionale del Timanfaya

L'inferno di Lanza

L’origine di Lanzarote si deve ad alcuni vulcani del Parco Nazionale del Timanfaya che centinaia di anni fa diedero una festa importante creando una delle isole più belle al mondo. Un paesaggio lunare e fantascientifico fatto di lava e magmi in cui la vita continua a farsi strada. Faremo un giro di circa 45 minuti a bordo di un bus per visitare il parco e attraverseremo la Ruta de los Vulcanes fino alle Montagne del Fuego. Per pranzo ci fermeremo nel ristorante "El Diablo" dove potremo mangiare un polletto alla griglia cotto direttamente con i fumi del vulcano.

Nel pomeriggio raggiungeremo le bellissime Salinas di Janubio e successivamente Los Clicos, un piccolo lago verde smeraldo situato fra una scogliera ed una spiaggia nera piena di ciottoli. Il gioco di colori fra il rosso, il nero, il verde e l’azzurro del cielo e del mare sono unici.

Serata a disposizione per stracciarvi tutti a minigolf

Pernottamento in Villa

 

Giorno 3

Si Surfa!

Il Surf, Teguise e il giardino dei cactus

Stamattina raggiungeremo la Caleta de Famara con i nostri van per prendere parte alla nostra prima lezione di surf! Sarà curioso provare questo sport insieme e vedere chi sarà il primo a cavalcare le onde! Per pranzo raggiungeremo Teguise, ex capoluogo dell’isola, senza dubbio uno dei paesini più belli e caratteristici di Lanzarote. Qua pranzeremo da un amico che si è trasferito alle Canarie ormai da 20 anni e ha aperto un localino bellissimo dove assaggeremo una specialità locale.  

Nel pomeriggio visiteremo il Jardin de Cactus. Questo giardino è la cartolina più famosa di Lanzarote, il mix perfetto fra arte e natura dove si incontrano centinaia di cactus provenienti da tutto il mondo. Il giardino è curato nei minimi particolari, ha la forma di un vecchio anfiteatro e ci sono veramente cactus mai visti prima. La visita è obbligatoria!

Serata a disposizione per andare a vedere le aurore boreali di Lanzarote, fenomeno che si manifesta dopo almeno 3 shot di rum al miele! 

Pernottamento in Villa

Giorno 4

Destinazione Marte

I 2 trekking più belli di Lanzarote

Lungo la strada principale che porta al parco Los Volcanes ci sono alcune stradine che entrano negli interni del mare di lava. Da lì partono dei sentieri da cui si possono fare diversi trekking più o meno lunghi. Inizieremo questa giornata con un trekking che ci porterà fino alla Caldera Blanca, il cratere più grande e spettacolare dell’isola. Lungo il percorso si attraversano diversi paesaggi e si incontrano due vulcani inattivi. Lo spettacolo è superbo, lascia senza parole e con la bocca aperta. Con un diametro di 1200 mt la Caldera Blanca è il vulcano più grande di Lanzarote. Il trekking ci porterà via circa 3 ore. 

Dopo un pranzo al sacco raggiungeremo la LZ-56 fino alle falde di un altro vulcano famoso. Quella al Volcàn del Cuervo è una passeggiata molto facile ma altrettanto spettacolare. In poco tempo e senza alcun dislivello importante si arriva dal parcheggio lungo la strada fino al centro del cratere. La Caldera de Los Cuervos è il primo vulcano formatosi durante l’eruzione del Timanfaya. 

Serata a disposizione per far saltare la villa in aria

Pernottamento in Villa

 

 

Giorno 5

La Graciosa in Catamarano

Pirati delle Canarie

Giornata in catamarano sulle bellissime acque che circondano l'isola de La Graciosa. In mattinata raggiungeremo il porto di Orzola per prendere il ferry fino alla capitale. Navigheremo il fiume fino a raggiungere la Montagna Amarilla, costeggeremo poi l'intera costa fino alla bellissima playa de la Francesca. Qua avremo un pò di tempo a disposizione per goderci la spiaggia, fare kayak e snorkeling.

Pranzo a bordo del catamarano con open bar incluso e musica latino americana come se non ci fosse un domani. 

Dopo pranzo continueremo la navigazione fino alla Caleta de Sebo. Saremo a Lanzarote intorno alle 17.30

Serata a disposizione per organizzare un gran prix nella super pista di Go-Kart al centro dell'isola (vi svernicio tutti!).

Pernottamento in villa

 

Giorno 6

El camino de los Gracioseros

Il nord di Lanzarote

Iniziamo la giornata dal Mirador del Rio. La splendida vista si perde sull'oceano e sul mare trasparante dell'isola de La Graciosa.

Poco più ad ovest, da un sentiero acciottolato situato all’uscita del pueblo di Yé inizia El Camino de los Gracioseros, una discesa a zig zag fino alle Saline del Rio, le più antiche delle Canarie. Il sentiero scende lungo l’imponente promontorio di Famara e passa per la ventilata spiaggia del Risco. Armiamoci di scarpe ed equilibrio perchè sarà una camminata impegantiva ma spettacolare! 

Per pranzo vi porteremo a mangiare uno dei migliori street food canarini, le Arrepas! 

Nel pomeriggio visiteremo delle piscine naturali a nord di costa Teguise e ci sposteremo per visitare Jameos del Agua, un lago sotterraneo all'interno di una grotta vulcanica, impossibile non rimanere contagiati dall'atmosfera magica. 

Infine visiteremo una spiaggia contornata da un crinale spettacolare che ha una grotta in basalto che ricorda moltissimo la spiaggia nera di Reynisfjara.

Questa sera si farà confusione, me lo sento. 

Pernottamento in Villa

Giorno 7

Playa Papagayo e le magnifiche 7

Relax sulla costa del Rubicon e attività facoltativa

Playa Papagayo è stata più volte inserita fra le 10 spiagge più belle al mondo. Siamo sulla costa del Rubicon, si arriva a ridosso del mare dopo pochi km di sterrato e ad apettarci ci sono una serie di spiaggie magnifiche.

Sabbia bianca, fine e acqua cristallina. Queste spiagge sono tutte bellissime e sono anche frequentate dai nudisti, come gran parte delle spiagge di Lanzarote, per cui se vedete qualcuno andare in giro con qualcosa che penzola in mezzo alle gambe avete visto bene!

Ci prendiamo una giornata in totale relax prima di salutare le Canarie.

ATTENZIONE: In questa mattinata chi vorrà potrà provare uno degli sport più caratteristici di Lanzarote e cioè il Parapendio. Chi vorrà provare questa attività facoltativa deve comunicarcelo qualche giorno prima della partenza. Il prezzo varia dalle 90€ alle 130€ a seconda dei partecipanti. 

Pernottamento in Villa 

Giorno 8

Goodbye Lanza

Si torna a casa

In mattinata consegneremo i nostri van e prenderemo il volo che ci riporterà in Italia. 

Sarà bellissimo vivere questa avventura insieme, respirare il senso di libertà che regalano i viaggi di gruppo in questo periodo, tornare ad abbracciarci, a ballare e a vivere a 360C°. 

Si può entrare alle Canarie con:

- Certificato di vaccinazione completa contro il COVID-19. Saranno considerati validi i certificati di vaccinazione a partire dal 14º giorno successivo alla data di somministrazione dell'ultima dose del vaccino (o della prima, qualora sia prevista la dose unica)

- Certificato che attesti di essersi sottoposti a un test negatività al COVID-19 realizzato nelle 48 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale. I test ammessi sono quelli di natura molecolare e antigenici (test rapidi) riconosciuti dall’Unione europea. 

- Certificato di guarigione dal COVID-19, emesso almeno 11 giorni dopo il primo test positivo e con validità di 180 giorni dalla data di estrazione del campione. 

Il tampone da effettuare 48h prima del rientro in Italia sarà a carico nostro ed è quindi incluso nel prezzo totale del viaggio. Non dovrete preoccuparvi di niente, sarà nostra cura prenotare il test che effettueremo in loco. Il referto del test antigienico sarà pronto in poco tempo. 

Per maggiori info consulta: Viaggiare Sicuri - Spagna

 

La quota comprende:

  • Voli di andata e ritorno low cost con solo bagaglio a mano 
  • Tasse aeroportuali
  • 7 notti in villa con piscina
  • Noleggio van + carburante
  • Tutti gli ingressi ai siti menzionati nel programma
  • 1 lezione di Surf
  • Degustazione di vini vulcanici
  • Giornata in catamarano a la Graciosa
  • Tour leader italiani
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Polizza annullamento 
  • Tampone Antigenico per rientro in Italia 
  • 1 albero Treedom da piantare nella foresta SiVola

La quota non comprende:

  • Pasti e bevande 
  • Quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende"
  • Attività facoltativa: Parapendio 

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Loading...