Viaggio di gruppo in Islanda per vedere l'Aurora Boreale

Islanda: Aurora Adventure

Sold out
Islanda: Aurora Adventure
Sold out

Un viaggio on the road alla scoperta dell'isola più bella del mondo: l'Islanda. Attraverseremo paesaggi sconfinati, tra deserti di lava, ghiacciai imponenti e ammireremo la potenza della natura, arrivando lì dove nasce l'eruzione del nuovo vulcano islandese sul monte Fagradalsfjall. Non dimenticatevi dell'Aurora Boreale!

Under 45
CON VACCINO O ANTICORPI

IMPORTANTE: Leggi con attenzione a fine pagina se hai i requisti per entrare in Islanda.

POLIZZA ANNULLAMENTO INCLUSA: Lo sapevi? Ogni nostro viaggio è coperto dalla nostra polizza annullamento inclusa. In caso il viaggio subisca modifiche importanti per problemi legati al Covid siete totalmente coperti ed avrete diritto al rimborso.  

_____________________________________________________________________

Vi riportiamo a caccia della mitica Aurora Boreale! Ogni notte proveremo ad avvistarla nei cieli stellati d’Islanda dirigendoci verso le zone meno illuminate e più esposte al fenomeno. Il programma potrebbe essere soggetto a cambiamenti dovuti ad un clima non sempre amico in Islanda.

Da portare in valigia:

  • Giubbotto pesante
  • Kway o poncho in caso di pioggia
  • Sciarpa, guanti, cappello in lana
  • Almeno due felpe in pile
  • Intimo termico o maglioni tecnici a collo alto e calzamaglia
  • Scarpa da trekking comode (meglio se impermeabili)
  • Pantalone termico e/o felpato
  • Costume per Blue Lagoon
In viaggio con
  1. Daniel Mazza Mondo Aeroporto

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Arrivo in Islanda

Inizia una nuova avventura

Partenza dall’Italia. Arrivo all’aeroporto di Keflavik in Islanda. Trasferimento verso l’hotel dove pernotteremo, distante pochi chilometri.

Inizieremo il nostro viaggio a Reykjavik: una giornata per visitare la città, perdersi tra i suoi murales, le sue case colorate fare shopping e un pranzo al porto per assaggiare alcune prelibatezze locali. 

Mangerete il pesce più buono della vostra vita, vi fidate di me?

E poi, tutti con il naso verso il cielo.
Siamo fortunati a vedere l'Aurora già la prima sera?

Giorno 2

Parchi nazionali, geyser e cascata Gullfoss

Bellezze naturali uniche

Dopo la colazione è ora di mettersi in viaggio! Attraverseremo Reykjavik dove torneremo negli ultimi giorni e ci sposteremo verso i Parchi Nazionali. Visiteremo Thingvellir, sede del primo parlamento d’Europa e famoso anche dal punto di vista geologico, in quanto è qui che il continente Americano e quello Europeo si incontrano (o separano).

In seguito vedremo uno dei fenomeni naturali che più caratterizza nell’immaginario comune l’Islanda, i Geyser. Lo Strokkur è un geyser che erutta in media ogni 10 minuti, creando stupore ogni volta fra i turisti al suo cospetto.

Infine visiteremo Gullfoss, la cascata d’oro, una delle cascate più famose e spettacolari d’Islanda. E perchè non fare una tappa in fattoria per salutare i nostri amati cavalli islandesi?

La nostra giornata continua scoprendo uno dei primi crateri che vedremo durante il nostro viaggio on the road (ingresso facoltativo, 3 euro): qui oggi troviamo un coloratissimo lago formatosi nella caldera del vulcano, con l'acqua che prende il colore dai minerali presenti nel cratere.

Il giro continua con uno stop fotografico alle splendide casette con il tetto in manto erboso, tipiche di queste zone.

Scende il buio e dopo cena ci prepariamo per l'avvistamento dell'Aurora: incrociamo le dita.

Giorno 3

La Spiaggia Nera e le cascate islandesi

Posti magici tutti da scoprire

Oggi iniziamo il viaggio on the road fino ad una delle protagoniste indiscusse dell’isola, Skogafoss, così bella da convincere Lonely Planet ad utilizzarla come copertina della famosa guida per viaggiatori. Ci fermeremo anche sulla spettacolare spiaggia nera di Reynishverfi, ma prima vi porterò su un'altra spiaggia vulcanica che abbraccia una lingua del gigantesco ghiacciaio.

Dopo continueremo lunge le infinite strade islandesi, e se le condizioni meteo ce lo permetteranno, entreremo in una grotta dalla silhouette conosciuta: vi lascio la sorpresa? Vi dò un indizio: pensate a Star Wars.

Concludiamo la nostra giornata in uno dei canyon più belli dell'Islanda, dal nome impronunciabile e che scoprirete soltanto una volta arrivati sul posto. Curiosi?

Anche stasera ci riposeremo nei nostri cottage, ma preparate il costume, perchè abbiamo a disposizione le nostre hot tub, le piscine calde, per una serata in relax!

E non è finita: sarà la serata giusta per vedere l'Aurora Boreale?

Giorno 4

Trekking sul ghiacciaio più grande d'Europa

Veri e propri spettacoli islandesi

Iniziamo la nostra giornata con un'esperienza spettacolare.

Una bella camminata di tre ore sul ghiacciaio più grande d'Europa: il Vatnajökull! (escursione facoltativa)*
*Tutte le attrezzature necessarie saranno consegnate in loco

Dopo questo trekking, continueremo a scoprire le bellezze di ghiaccio di quest'isola: lingue dei ghiacciai, lagune glaciali e la cosiddetta "Diamond beach", la spiaggia dove vanno a riposarsi gli iceberg, che una volta a contatto con la sabbia vulcanica, si trasformano in diamanti.

La laguna glaciale di Jokulsarlòn, sarà sicuramente una delle cose più belle che vedrete mai nella vostra vita.

Concluderemo la giornata raggiungendo i nostri splendidi cottage, in attesa di avvistare la magia dell'Aurora Boreale.

Giorno 5

Ghiaccio e fuoco

Tra lingue di ghiaccio e spiagge vulcaniche

Iniziamo a spostarci verso ovest.

Avvicinandoci al vulcano che da qualche mese ribolle nelle terre islandesi, scopriremo nuove bellezze della natura, tra panorami vulcanici e nuove lingue del ghiacciaio: letteralmente a spasso tra ghiaccio e fuoco.

La prima tappa sarà un punto panoramico che abbraccia tutta la spiaggia nera qui a sud: un contrasto di colori incredibili, tra il verde del muschio, il bianco della neve, la sabbia nera vulcanica e la sfumature delle onde che si scontrano furiose sulla spiaggia.

Credevate che le cascate fossero finite? E invece no. Preparatevi perchè vi porto in un mini canyon che vi ricorderà i panorami di Jurassic Park.

Lungo la strada troveremo anche il vulcano Ejafjallajökull, che nel 2010 con la sua eruzione bloccò i voli di mezzo mondo. Ve lo ricordate?

L'ultima tappa, inseguendo il tramonto, sono altre due cascate spaziali: Seljalandsfoss, dietro la quale sarà possibile passeggiare e Gljùfrabùi, la cascata nascosta (ma preparate la k-way, ci si bagna!)

Anche stasera saremo al sicuro nei nostri cottage in mezzo alla campagna islandese: preparatevi a correre fuori per vedere l'Aurora, tra un karaoke e una birra in compagnia! 

 

Giorno 6

Trekking sul vulcano

Cammineremo a due passi da un vulcano attivo: può bastare?

Oggi ci prepariamo per l'emozione più incredibile della nostra vita!

La giornata di oggi sarà dedicata interamente alla scoperta del nuovo vulcano islandese, situato nella valle di Fagradalsfjall.

Avremo possibilità di avvicinarci a questo spettacolo della natura con un trekking di due ore che ci porterà a pochissimi metri dalla lava incandescente che esce copiosa dalle diverse fratture presenti in superficie.

Ci godremo questi istanti infiniti, ammirando la potenza della natura.

Giorno 7

Relax alla Blu Lagoon

La penisola di Reykjanes e goduria alle Terme

In mattinata ci avventureremo lungo la penisola di Reykjanes, alla scoperta di Grindavik. Questa cittadina è uno dei villaggi di pescatori più antichi di tutta l'Islanda ed è posizionata proprio nel mezzo di un gigantesco campo di lava, caratteristica che ci permetterà di scoprire delle bellezza naturali uniche al mondo, nell'ultimo giorno del nostro on the road.

Tra scogliere e piscine naturali, tra vapori che esplodono in superficie e puzza di zolfo, vedremo paesaggi marziani.

Dopo un viaggio così bello e impegnativo qual è il modo migliore per concludere la vacanza? Total relax!
Ci sposteremo verso la Blu Lagoon, le lagune termali più famose di tutta l’Islanda per farci coccolare.

Qualche ora di goduria a 35 gradi... ce lo siamo meritato :)

La sera, come al solito, ci apposteremo per avvistare l'Aurora Boreale.

Giorno 8

Ciao Ciao Islanda!

Ritorno a casa :(

In mattinata ci recheremo in aeroporto per il volo di rientro, che ci riporterà in Italia.

E adesso potete dirlo: è stato il viaggio più bello della vostra vita o no?

PREPARAZIONE: Questo viaggio non richiede particolare preparazione atletica e fisica. Non tutte le zone saranno raggiungibili con mezzi a motore, quindi a volte sono richiesti tratti da percorrere a piedi per raggiungere il luogo interessato.

PRIMA DI PARTIRE riceverete una serie di consigli sul tipo di abbigliamento da portare con voi, consigli su prezzi di pranzi/cene, come cambiare i soldi nella valuta locale ed un gruppo Whatsapp che ci metterà tutti in contatto prima di partire.

IMPORTANTE: Questo viaggio richiede spirito d’adattamento e voglia di condividere un viaggio in gruppo.

OPERATIVO VOLI: verrà comunicato alla chiusura del gruppo. Per info ulteriori o aeroporti diversi scrivici a info@sivola.it

BAGAGLIO: Ogni passeggero avrà a disposizione un bagaglio a mano/trolley max 10 Kg + uno zaino di piccole dimensioni (40x30x20 cm)

Data la nostra esperienza in Islanda ti consiglio di non imbarcare nessun bagaglio per vari motivi.

1/ risparmiare soldi
2/ perdita di tempo e rischio di perdere coincidenze dei voli in caso di scalo. Ad ogni scalo dovresti ritirare il bagaglio ed imbarcarlo nuovamente
3/ questioni di spazio. Sul VAN non ci sarà spazio ulteriore per ospitare i bagagli da stiva oltre quelli a mano.

PERNOTTAMENTI: Saremo organizzati per la prima notte in hotel con sistemazione in camera doppia/tripla/quadrupla (a seconda della disponibilità delle strutture) e bagno privato per ogni camera. Chi viaggerà da solo/a sarà assegnato/a con un altro/a partecipante al viaggio singolo/a. Per le altre notti saremo organizzati con pernottamenti in splendidi cottage familiari (40 metri quadri) da 4 o 6 persone (a seconda della disponibilità) e bagno privato per ogni cottage. Sarà un'esperienza stupenda!

PASTI: Colazione, pranzo e cena sono liberi nel senso che vi porteremo in strutture e ristoranti già testati e conosciuti da noi durante i nostri viaggi ed ognuno sarà libero di consumare quello che vorrà. Non vi lasceremo mai soli con voi stessi, vi consiglieremo sempre il meglio e sopratutto abbiamo le soluzioni per farvi spendere il meno possibile.

ESCURSIONI: Le escursioni facoltative se non pagate al momento dell'acconto potranno essere prenotate in loco solo se ci sarà disponibilità e probabilmente ad un prezzo superiore. Il biglietto Blu Lagoon è comprensivo di entrata, un asciugamano, drink a scelta e maschera di bellezza costo di 85 euro. Il biglietto per il trekking sul ghiacciaio ha un costo di 70 euro.

 

Quasi 2000 persone hanno scelto noi per andare in Islanda, tu che aspetti?

La quota comprende:

  • Tutti i trasferimenti in Islanda come indicato nell’itinerario dettagliato con driver privato
  • Quota carburante e assicurazione auto completa
  • Volo internazionale con bagaglio a mano
  • Tasse aeroportuali
  • Pernottamenti in hotel e cottage familiari (40 metri quadri) da 4/6 persone e bagno privato per ogni cottage
  • Uso delle piscine calde esterne dei cottage (hot pot)
  • Ticket ingresso a tutti i Parchi Nazionali
  • Tutte le attività menzionate nel programma
  • Trekking sul vulcano del giorno 6
  • Assicurazione medica
  • Coordinatore italiano in Islanda
  • Polizza di annullamento viaggio
  • 1 albero Treedom da piantare nella foresta SiVola

Non puoi più partire? Nessun rischio, la polizza annullamento è sempre inclusa!

__________________________________________________________________________

 

INFORMATIVA PER L'ACCESSO IN ISLANDA:

QUESTE PARTENZE SONO RISERVATE A PERSONE VACCINATE O IMMUNIZZATE

SI PUO' ENTRARE IN ISLANDA CON:

- Certificato di vaccinazione completa (in inglese) contro il COVID-19. Saranno considerati validi i certificati di vaccinazione a partire dal 14º giorno successivo alla data di somministrazione dell'ultima dose del vaccino (o della prima, qualora sia prevista la dose unica). 

- Certificato che attesti che hai sviluppato gli anticorpi al Covid. 
Il certificato deve essere prodotto da un laboratorio europeo e può essere in formato cartaceo o elettronico. I seguenti certificati sono considerati una conferma valida di una precedente infezione da COVID-19:

- Risultato positivo del test PCR per SARS-CoV-2 / COVID-19 più vecchio di 14 giorni.
- Presenza di anticorpi contro SARS-CoV-2 / COVID-19 misurata mediante test sierologico ELISA EIA, ECLIA, ELFA, CMIA, CLIA, CLMIA 

(Gli anticorpi si manifestano anche dopo 14/21 giorni dalla prima dose di vaccino)

REGISTRAZIONE: Prima della partenza per l'Islanda i viaggiatori devono registrarsi, nelle 72 ore antecedenti all'arrivo, a questo link

INGRESSONonostante il certificato di vaccinazione o il certificato che attesti gli anticorpi sarà comunque necessario presentarsi con un tampone (PCR o rapido) effettuato nelle 72/48 ore precedenti alla partenza, con esito negativo.

La quota non comprende:

  • Tutti i pasti e bevande, mance e spese personali
  • Quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende"

Escursioni facoltative:

  • Trekking sul ghiacciaio Vatnajokull
  • Biglietto d’ingresso alle piscine termali Blue Lagoon 

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Loading...