Canarie Wild

Canarie Wild

Sold out
Canarie Wild
Sold out

Un'avventura fantastica fra Lanzarote e Fuerteventura, le isole più belle delle Canarie! Spiagge bianche, deserti, vulcani, vino bianco e tapas

Avventura
Relax
On the Road
Mare

Impareremo a surfare fra le onde dell'oceano, ci perderemo fra le dune del deserto di Corralejo (in Dune Buggy), faremo trekking sui vulcani, prenderemo il sole su spiagge bellissime, mangeremo come i locals, vedremo la Graciosa in catamarano ma sopratutto: torneremo a vivere e a divertirci a 360°! 

In viaggio con
  1. Emanuele Bartolini

Itinerario di viaggio

Giorno 1

Si Vola alle Canarie

Destinazione Marte

Partenza dall'Italia con volo diretto per Arrecife.

Arriveremo a Lanzarote e avremo tutto il tempo per ritirare i nostri mezzi, fare una spesa comune per i pasti che consumeremo nei giorni a seguire e godere della nostra villa con piscina che ci ospiterà su quest'isola! 

In serata ci godremo il primo tramonto con una bionda ghiacciata (si parla di birra!)

ATTENZIONE: In questo viaggio torneremo a goderci il tempo insieme e i giorni in totale libertà. I coordinatori si assicureranno che chiunque voglia partecipare a questa avventura sia pronto per vivere un'esperienza a 360C°, NO PERDITEMPO!

Pernottamento in Villa

Giorno 2

Il Parco Nazionale del Timanfaya

L'inferno di Lanza

Il nostro viaggio alle Canarie inizia con la visita della costa sud e le bellissime Salinas di Janubio. Successivamente vedremo Los Clicos, un piccolo lago verde smeraldo situato fra una scogliera ed una spiaggia nera piena di ciottoli. Il gioco di colori fra il rosso, il nero, il verde e l’azzurro del cielo e del mare sono unici.

L’origine di Lanzarote si deve ad alcuni vulcani del Parco Nazionale del Timanfaya che centinaia di anni fa diedero una festa importante creando una delle isole più belle al mondo. Un paesaggio lunare e fantascientifico fatto di lava e magmi in cui la vita continua a farsi strada.

Arrivati nel parco per l'ora di pranzo ci fermeremo al ristorante "El Diablo" dove potremo mangiare un polletto alla griglia cotto direttamente con i fumi del vulcano. Faremo poi un giro di circa 45 minuti a bordo di un bus per visitare il parco attraverso la Ruta de los Vulcanes fino alle Montagne del Fuego

In serata parteciperemo ad una degustazione di vini vulcanici (incredibili) in una bodega storica della zona.

Pernottamento in Villa

Giorno 3

Si surfa!

Il Surf, Teguise e il giardino dei cactus

Stamattina raggiungeremo la Caleta de Famara con i nostri van per prendere parte alla nostra prima lezione di surf! Sarà curioso provare questo sport insieme e vedere chi sarà il primo a cavalcare le onde! Per pranzo raggiungeremo Teguise, ex capoluogo dell’isola, senza dubbio uno dei paesini più belli e caratteristici di Lanzarote. Qua pranzeremo da un amico che si è trasferito alle Canarie ormai da 20 anni e ha aperto un localino bellissimo dove assaggeremo una specialità.

Nel pomeriggio visiteremo il Jardin de Cactus. Questo giardino è la cartolina più famosa di Lanzarote, il mix perfetto fra arte e natura dove si incontrano centinaia di cactus provenienti da tutto il mondo. Il giardino è curato nei minimi particolari, ha la forma di un vecchio anfiteatro e ci sono veramente cactus mai visti prima. La visita è obbligatoria!

Serata a disposizione per andare a vedere le aurore boreali di Lanzarote, fenomeno che si manifesta dopo almeno 3 shot di rum al miele! 

Pernottamento in Villa

Giorno 4

Destinazione Marte

I 2 trekking più belli di Lanzarote

Lungo la strada principale che porta al parco Los Volcanes ci sono alcune stradine che entrano negli interni del mare di lava. Da lì partono dei sentieri da cui si possono fare diversi trekking più o meno lunghi. Inizieremo questa giornata con un trekking che ci porterà fino alla Caldera Blanca, il cratere più grande e spettacolare dell’isola. Lungo il percorso si attraversano diversi paesaggi e si incontrano due vulcani inattivi. Lo spettacolo è superbo, lascia senza parole e con la bocca aperta. Con un diametro di 1200 mt la Caldera Blanca è il vulcano più grande di Lanzarote. Il trekking ci porterà via circa 3 ore. 

Dopo un pranzo al sacco raggiungeremo la LZ-56 fino alle falde di un altro vulcano famoso. Quella al Volcàn del Cuervo è una passeggiata molto facile ma altrettanto spettacolare. In poco tempo e senza alcun dislivello importante si arriva dal parcheggio lungo la strada fino al centro del cratere. La Caldera de Los Cuervos è il primo vulcano formatosi durante l’eruzione del Timanfaya. 

Serata a disposizione per far saltare la villa in aria

Pernottamento in Villa

Giorno 5

La Graciosa in Catamarano

Pirati delle Canarie

Giornata in catamarano sulle bellissime acque che circondano l'isola de La Graciosa. In mattinata raggiungeremo il porto di Orzola per prendere il ferry fino alla capitale. Navigheremo il fiume fino a raggiungere la Montagna Amarilla, costeggeremo poi l'intera costa fino alla bellissima playa de la Francesca. Qua avremo un pò di tempo a disposizione per goderci la spiaggia, fare kayak e snorkeling.

Pranzo a bordo del catamarano con open bar incluso e musica latino americana come se non ci fosse un domani. 

Dopo pranzo continueremo la navigazione fino alla Caleta de Sebo. Saremo a Lanzarote intorno alle 17.30

Serata a disposizione per organizzare un gran prix nella super pista di Go-Kart al centro dell'isola (vi svernicio tutti!).

Pernottamento in villa

Giorno 6

Il Nord di Lanzarote

Grotte vulcaniche e spiagge nere

Iniziamo la giornata dal Mirador del Nahum. La splendida vista si perde sull'oceano e sul mare trasparante dell'isola de La Graciosa.

Passando per un parco eolico raggiungeremo Jameos del Agua, un lago sotterraneo all'interno di una grotta vulcanica, impossibile non rimanere contagiati dall'atmosfera magica. 

Per pranzo vi porteremo a mangiare uno dei migliori street food canarini, le Arrepas! 

Nel pomeriggio visiteremo delle piscine naturali a nord di costa Teguise e visiteremo una spiaggia contornata da un crinale spettacolare che ha una grotta in basalto che ricorda moltissimo la spiaggia nera di Reynisfjara.

Pernottamento in Villa

Giorno 7

Playa Papagayo e le magnifiche 7

Relax sulla costa del Rubicon

Playa Papagayo è stata più volte inserita fra le 10 spiagge più belle al mondo. Siamo sulla costa del Rubicon, si arriva a ridosso del mare dopo pochi km di sterrato e ad apettarci ci sono una serie di spiaggie magnifiche.

Sabbia bianca, fine e acqua cristallina. Queste spiagge sono tutte bellissime e sono anche frequentate dai nudisti, come gran parte delle spiagge di Lanzarote, per cui se vedete qualcuno andare in giro con qualcosa che penzola in mezzo alle gambe avete visto bene!

Ci prendiamo una giornata in totale relax prima di salutare Lanzarote

In serata traghetto per Fuerteventura, sistemazione in villa e via!

Pernottamento in villa a Furteventura

Giorno 8

Bienvenidos a Fuerte

La isla del viento

La giornata inizia con un bel bagno nelle piscine naturali di Aguas Verde, incastonate nella roccia vulcanica a ridosso dell’Oceano Atlantico. Si segue una stradina sterrata fino al mare, qua la natura è incontaminata, chilometri di pozze ed insenature e calme acque verdi cristalline protette dagli scogli.

Dopo aver preso un po’ di sole ci spostiamo a Betancuria, bellissimo paesino coloniale che racconta antiche storie isolane. I templi, gli edifici storici, le chiese appariscenti ed i musei fanno di questa cittadina il luogo perfetto per conoscere le Canarie al tempo dei conquistatori. 

Pranzetto di pesce e via verso Ajuy, un piccolo borgo di pescatori. Qua visiteremo la sua spiaggia nera e seguendo un sentiero raggiungeremo delle grotte spettacolari a picco sul mare. 

Ricerca del posto perfetto per godersi il tramonto. Serata libera

Pernottamento in Villa

Giorno 9

Il profondo e selvaggio Sud

Punta Jandia e Cofete

"Quando sei nella parte più estrema dell'isola ti senti in cima al mondo!"

Quest'oggi vi porteremo alla scoperta della parte più selvaggia e magica di Fuerteventura! Il Sud è un mix tra spiagge e scogliere desolate, circondate dall'azzurro del mare e raggiungibili solo con strade di terra battuta.   

Ci fermeremo a Punta Jandia per vedere il faro più a sud dell'isola dove si infrangono onde altissime. Visiteremo un villaggio di pescatori dal fascino decadente e suggestivo. Nella zona ci sono un sacco di calette e spiagge selvagge che potremo goderci in totale libertà, come la meravigliosa spiaggia di Cofete

Lungo la via del ritorno faremo una sosta ad un Mirador panoramico circondato da dune desertiche solcate da "barranchi" profondissimi. Il panorama è stupendo e si riesce a vedere in lontananza l'oceano che bagna la costa africana. 

Serata libera, come sempre.

Pernottamento in Villa

Giorno 10

Dune Buggy e Pop Corn

Il Deserto di Corralejo e Pop Corn beach

Sveglia al mattino, colazione e pronti per un'altra giornata alle Canarie!

Un tuffo nella storia di Fuerteventura, stamani visiteremo il paesino incantato di “El Majanicho”. Le sue piccole case rurali ci faranno sentire in un luogo senza tempo.

Ci rimettiamo in strada fino ad uno dei luoghi più instragrammati dell’isola, “Pop corn beach”. Avete mai visto un’intera spiaggia fatta di sassi che somigliano a dei pop corn? A causa dell’erosione marina messa in atto dall’Oceano Atlantico, il corallo bianco ormai senza vita viene come sbriciolato. I suoi frammenti, simili a dei pop corn, vengono trasportati dalle onde fin sopra la sabbia rendendo questa spiaggia molto particolare. 

Nel pomeriggio vi porteremo sulle dune di sabbia del parco naturale di Corralejo, in un vero e proprio deserto. L'ambiente Sahariano si incontra e si confonde con la sabbia ed il mare dell'oceano. Vi sentirete come catapultati nel deserto del Sahara, con la differenza che di fronte a voi avrete l’oceano! E' arrivato il momento di alzare l'adrenalina con un'avventura che ci farà sfrecciare fra i luoghi sterrati meno battuti di Fuerteventura in sella ad un Dune Buggy! 

Non sazi di tutto quello che abbiamo visto e vissuto faremo un piccolo trekking fino al Calderón Hondo, la caldera del Vulcano Bayuyo. Arrivare alla sommità è abbastanza facile: si prosegue a piedi su sentieri di pietra fino alla ripida salita. Lo spettacolo dall’alto è assolutamente magico!  

Pernottamento in Villa

Giorno 11

Vento e Mulini

Sotavento e il tramonto a El Cotillo

Questa mattina vi porteremo a Playa de Sotavento, una delle più belle di Fuerteventura. Acque trasparenti, chilometri di sabbia finissima e un panorama mozzafiato. La spiaggia è fra le preferite dai surfisti che vengono qua a cavalcare le onde, ma è soprattutto la preferita dei nudisti per cui se vi scandalizzate meglio se restate a fare la guardia al minivan! 

Chi vorrà potrà provare uno degli sport acquatici che si fanno fra le lagune di acqua cristallina e le lingue di sabbia bianca.

Ci sposteremo poi verso Los Molinos, un piccolo porto di pescatori situato in una baia. In questa zona potremo vedere uno dei tanti mulini a vento canari rimasti. 

Infine ci fermeremo a Playa de Esquinzo per un altro po’ di relax e ci godremo il tramonto da El Cotillo, dove potremo cenare in uno dei piccoli localini affacciati sull'oceano e ammirare il faro di El Toston

In serata prenderemo il traghetto che in meno di mezz'ora ci riporterà su Lanzarote 

Pernottamento a Lanzarote 

Giorno 12

Goodbye Canarie

Saluti e baci

Ultime ore di un viaggio indimenticabile alle Canarie prima di riconsegnare i nostri mezzi e prendere il volo di ritorno per l'Italia. 

Sarà bellissimo vivere questa avventura insieme, respirare il senso di libertà che regalano i viaggi di gruppo in questo periodo, tornare ad abbracciarci, a ballare e a vivere a 360C°. 

Si può entrare alle Canarie con:

- Certificato di vaccinazione completa contro il COVID-19. Saranno considerati validi i certificati di vaccinazione a partire dal 14º giorno successivo alla data di somministrazione dell'ultima dose del vaccino (o della prima, qualora sia prevista la dose unica)

- Certificato che attesti di essersi sottoposti a un test negatività al COVID-19 realizzato nelle 48 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale. I test ammessi sono quelli di natura molecolare e antigenici (test rapidi) riconosciuti dall’Unione europea. 

- Certificato di guarigione dal COVID-19, emessi almeno 11 giorni dopo il primo test positivo e con validità di 180 giorni dalla data di estrazione del campione. 

Il tampone invece da effettuare 48h prima del rientro in Italia sarà a carico nostro ed è quindi incluso nel prezzo totale del viaggio. Non dovrete preoccuparvi di niente, sarà nostra cura prenotare il test che effettueremo in loco. Il referto del test antigienico sarà pronto in poco tempo. 

Ogni nostro viaggio è coperto dalla nostra polizza annullamento inclusa nel prezzo. In caso la partenza subisca modifiche importanti per problemi legati al covid siete totalmente coperti ed avrete diritto al rimborso.  

Per maggiori info consulta: Viaggiare Sicuri - Spagna

 

La quota comprende:

  • Voli A/R low cost con bagaglio a mano 
  • Tasse di ogni genere
  • 11 notti in villa privata
  • Noleggio van + carburante
  • Traghetto per le isole 
  • Tutti gli ingressi ai siti nel programma
  • Degustazione di vini vulcanici
  • 1 lezione di Surf
  • Giornata in catamarano a la Graciosa
  • Dune Buggy nel deserto di Corralejo
  • Coordinatop dall'Italia
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Polizza annullamento 
  • Tampone Antigenico per rientro in Italia 
  • 1 albero Treedom da piantare nella foresta SiVola

 

La quota non comprende:

  • Pasti e bevande 
  • Quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende"

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ

Lasciati ispirare dalle immagini

Loading...