Quando andare in Turchia e cosa mettere in valigia

Quando andare in Turchia e cosa mettere in valigia

In Turchia il clima è molto simile a quello dell’Italia del sud, per cui l’abbigliamento varia in base alla stagione. Ecco cosa mettere in valigia per le tue prossime vacanze.

La Turchia è un luogo con un’immensa storia, iniziata secoli fa. Cuore di uno degli imperi più importanti che il mondo abbia mai visto, oggi ha una fiorente cultura guidata dalla creatività e dalla tradizione.

Fare i bagagli per la Turchia non è sempre facile poiché il tempo varia un po' da stagione a stagione: quando andare in Turchia, dunque, e cosa mettere in valigia? In questa mini guida trovi tutto ciò che ti serve per organizzare le tue vacanze al meglio.

Quando andare in Turchia: il clima

La Turchia ha una varietà di condizioni meteorologiche: ha davvero tutte e quattro le stagioni, con molto sole estivo ma anche la possibilità di neve in inverno. A seconda di dove vai, controlla sempre le temperature previste nel periodo in cui sarai lì.

Usando Istanbul come riferimento, possiamo dire che - a marzo - le massime medie sono 11°C e le minime medie di 5°C. A maggio, quelle temperature saliranno a massime medie di 20°C e minime medie di 12°C.

In estate in Turchia fa molto caldo, con temperature che arrivano oltre i 30° C, quindi considera di portare con te molti vestiti larghi e leggeri.

In autunno, preparati invece a temperature in rapido calo. Settembre è ancora abbastanza caldo, ma ottobre diventa più fresco fino a raggiungere temperature decisamente invernali a dicembre e gennaio.

Il periodo migliore per andare in Turchia è la primavera, tra fine marzo e fine giugno.

Valigia per la Turchia: consigli utili

Se prevedi di fare un viaggio itinerante, lo zaino potrebbe essere una buona soluzione per spostarsi anche in strade più impervie con facilità. Tuttavia, se per comodità preferisci la valigia, è sicuramente possibile sceglierla. Basta essere consapevoli del fatto che richiede uno sforzo in più per trascinarla.

Anche se i blog di viaggio sono fantastici, avere una buona guida cartacea in mano da consultare anche se non c’è linea internet è sicuramente un vantaggio.

Se andrai in Turchia in estate assicurati di mettere in valigia almeno due costumi da bagno, se non di più. Occupano poco spazio e puoi usarli come vuoi. Ti ritroverai inoltre a camminare molto, anche oltre i 10.000 passi in un giorna: porta quindi scarpe comode da passeggio, possibilmente già rodate per evitare vesciche.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, la destinazione conta un bel po'. Ad esempio, Istanbul è una città estremamente aperta, mentre molti luoghi in Turchia sono più conservatori. Di conseguenza, cosa indossare in Turchia dipende molto da dove vai. Per Istanbul porta con te i tuoi vestiti preferiti, mentre se vai nella Turchia anatolica, con l'eccezione forse della Cappadocia, che è piuttosto turistica, e le località balneari del sud, scegli un abbigliamento più modesto.

Se pensi di  trascorrere la maggior parte del tempo sulle spiagge o sulle isole turche, starai bene con abbigliamento da mare, cappelli da sole e sandali. Se invece passerai da una città all'altra ti consigliamo di indossare abiti casual e comodi non troppo vistosi. Se farai escursioni e un po' di sport, non dimenticare i tuoi capi sportivi favoriti. In generale, in inverno vestiti sempre in modo casual ma aggiungendo più strati.

A Istanbul vedrai di tutto, dalle donne in abiti attillati alle donne in burka. In altre parti del Paese si tende a vestirsi in modo più tradizionale. In genere, per le donne consigliamo di evitare abiti troppo scollati, così come pantaloncini attillati e minigonne ultracorte se si va fuori dalle grandi città e se si intende visitare le moschee. Gli uomini turchi tendono a vestirsi elegantemente nelle città. Evita i pantaloncini color cachi e pensa allo stile europeo. Ovviamente, se trascorrerai la maggior parte del tuo tempo in spiaggia, puoi rilassarti un po'.

Stai cercando un viaggio di gruppo in Turchia? Il nostro viaggio "Turchia: Cappadocia e Istanbul" ti condurrà alla scoperta di questo Paese straordinario.


Leggi anche

cosa_fare_in_uganda

Cosa fare in Uganda: le 10 esperienze top

Sita nel punto d’incontro tra la giungla dell’Africa e la savana dell’Africa Orientale, offre al turista un viaggio ricco di scoperte: ecco cosa fare in Uganda per vivere al meglio il Paese.

Scopri
parco_nazionale_della_regina_elisabetta

Tutto ciò che devi sapere sul Parco nazionale della Regina Elisabetta

Il Parco nazionale della Regina Elisabetta regala una meravigliosa ed eterogenea biodiversità: qui c'è la possibilità di ammirare i famosi Big Five, per un'infinita emozione.

Scopri
quando_andare_in_uganda

Quando andare in Uganda e cosa mettere in valigia

L’Uganda è una destinazione irresistibile per chi vuole conoscere il vero spirito dell’Africa. Ecco tutto quello che c’è da sapere per godersi i suoi paesaggi e la sua biodiversità.

Scopri
crociera_sul_kazinga_channel

In crociera sul Kazinga Channel

La crociera sul Kazinga Channel rappresenta una delle attrazioni più importanti presenti nel Parco Nazionale Queen Elizabeth per l’enorme ricchezza faunistica che regala.

Scopri

Pronto a partire?

Giordania: Petra, Deserto & Bubble Experience

8 giorni
€ 1.690
Giordania: Petra, Deserto & Bubble Experienced

Giappone Hanami: la fioritura dei ciliegi

14 giorni
€ 3.490
Giappone Hanami: la fioritura dei ciliegid

Islanda: Grotte di Ghiaccio & Aurora Expedition

8 giorni
€ 1.850
Islanda: Grotte di Ghiaccio & Aurora Expeditiond

Stati Uniti e i grandi parchi

14 giorni
€ 2.890
Stati Uniti e i grandi parchid

Namibia Safari Wild

15 giorni
€ 3.690
Namibia Safari Wildd

Marocco

10 giorni
€ 1.490
Maroccod

Uzbekistan: la Via della Seta

10 giorni
€ 2.090
Uzbekistan: la Via della Setad

India - Il meglio del Nord

13 giorni
€ 2.990
India - Il meglio del Nordd
Scopri tutti i viaggi
Per mostrare questo contenuto devi modificare le
Loading...