California Dreaming: Happy 2022!

California Dreaming: Happy 2022!

Sold out
California Dreaming: Happy 2022!
Sold out

Salutiamo il 2021 con un'avventura mozzafiato on the road tra le soleggiate strade della California fino alla mitica Las Vegas. Conosceremo le città di San Francisco, Los Angeles e San Diego, esploreremo il Joshua Tree National Park, la Valle della Morte e la natura di Mammoth Lakes.

Ultimi 2 posti!
Avventura
Da portare in valigia:
  • Giubbotto
  • Kway o poncho in caso di pioggia
  • Scarpe comode
  • Costume e telo da bagno (per i più temerari)
  • Asciugamano in microfibra
In viaggio con
  1. Claudio Pelizzeni
  2. Jessica Barbieri

Itinerario di viaggio

Giorno 1

SIVOLA NEGLI STATES

Allacciate le cinture

Ritrovo in aeroporto al mattino per scambiarsi i primi abbracci emozionati ed eccitate strette di mano prima di decollare verso gli Stati Uniti. 

Una volta raggiunto San Francisco nel pomeriggio, ci sposteremo con in mezzi locali verso il centro e dopo il check-in inizieremo subito a scoprire una delle città a stelle e strisce più affascinanti del paese!

Concluderemo poi la giornata nel famoso quartiere Castro, cuore della community LGBT e punto nevralgico della movida. D’altronde non c’è modo migliore che combattere il jet-lag se non con un cocktail in mano.. ah no, quella era la cura per l’hangover.. va beh, cheers!!

 

Pernottamento a San Francisco in hotel camere quadruple

Giorno 2

SAN FRANCISCO

Don’t call it Frisco

Ribattezzata San Fran, e mi raccomando non Frisco perché fa saltare i nervi ai local, è una città sorprendente sotto molti punti di vista: l’urbanistica e l’architettura, la creatività e la tecnologia, la storia e la cultura che contraddistingue ogni angolo della city. Visiteremo downtown, Lombard street, il Fisherman’s Wharf e le famose Seven sisters, pranzeremo al mercato del Ferry Building e ci perderemo tra le vie hippie e i suoi parchi cittadini. Basta non perdersi un crab sandwich al molo accompagnato da un’ottima birra!

Tenersi liberi per un’elettrizzante seconda serata oltreoceano. No perditempo.

 

Pernottamento a San Francisco in hotel camere quadruple

Giorno 3

BERKELEY E MONTEREY

Inizia l’avventura on the road

In mattinata ritireremo i van per iniziare la nostra avventura on the road: attraverseremo il mitico ponte Golden Gate, saluteremo il pittoresco villaggio di Sausalito e ci dirigeremo dall’altra parte della baia per raggiungere Berkeley e il suo famoso campus universitario.

Dopo un assaggio della vita in confraternita, che come le serie TV americane insegnano non sembra essere niente male, torneremo alla guida in direzione Monterey, una delle principali mecche californiane per gli amanti del surf, ma non solo.

Monterey fu infatti a lungo il centro dell’industria dell’inscatolamento di sardine… per fortuna non le più puzzolenti del mondo!

 

Pernottamento a Monterey in hotel camere quadruple

Giorno 4

VERSO LA CITTÀ DEGLI ANGELI

Una delle strade più belle del mondo

Scendere la costa californiana fino a Los Angeles significa attraversare la suggestiva zona di Big Sur, una delle strade panoramiche più belle del mondo.

Raggiungeremo la magica Los Angeles nel pomeriggio per prendere possesso delle nostre camerate nel centro di Santa Monica e iniziare a scaldare i motori per un vero e proprio American New Year’s Eve: tenetevi forte perché sarà un Capodanno memorabile! 

 

Pernottamento a Santa Monica - Los Angeles in ostello

Giorno 5

LOS ANGELES

Alla scoperta di una delle città più iconiche degli States

Festeggeremo l’inizio del nuovo anno tra le vie di Los Angeles, senza mancare ovviamente la famosissima Walk of Fame, dove le celebrità che hanno fatto la storia dell’intrattenimento hanno lasciato impressa la loro impronta.

Percorreremo Rodeo Drive alla scoperta di Beverly Hills e ci sollazzeremo in spiaggia a Venice Beach fino al tramonto. Esiste un modo migliore per iniziare il 2022?

 

Pernottamento a Santa Monica - Los Angeles in ostello

Giorno 6

SAN DIEGO

Sempre più giù

In mattinata torneremo on the road per raggiungere la cosmopolita e rilassata città di San Diego. Attraverseremo la zona resa famosa dalla serie tv OC, nella speranza di avvistare Ryan o Marissa, e arriveremo a downtown San Diego per pranzo. A voi l’ardua scelta fra un piatto di pasta a Little Italy o nachos e fajitas importati dal vicinissimo Messico!

Trascorreremo poi il pomeriggio nella leggendaria spiaggia Pacific Beach, dove alloggeremo.

I più temerari tengano il costume a portata di mano.. Il bagno di mezzanotte nell’oceano potrebbe diventare allettante dopo un paio di Tequila! 

 

Pernottamento a San Diego in ostello

Giorno 7

JOSHUA TREE NATIONAL PARK

L’avventura inizia a farsi wild

Oggi ci aspettano diversi chilometri da percorrere, ma saranno tra i più memorabili! Attraverseremo infatti uno dei parchi nazionali più affascinanti degli Stati Uniti, fuori dalle classiche rotte turistiche. Talmente magico da essere stato scelto dagli U2 per uno dei loro album più famosi: il Joshua Tree National Park.

Parco che, con i suoi alberi unici, rappresenta uno dei deserti più suggestivi non solo degli States ma del mondo intero. 

Dopo un carico di natura e wildness, raggiungeremo in tarda serata un altro deserto, quello del Nevada, dove ci aspetta l’oasi più finta ma anche più fuori di testa che esista: signore e signori tenetevi forte, è giunto il momento di Las Vegas!

 

Pernottamento a Las Vegas in hotel camere doppie

Giorno 8

LAS VEGAS

Quello che succede a Las Vegas resta a Las Vegas

Non a caso soprannominata Sin City - città del peccato - Vegas offre di tutto e di più, ma soprattutto le svariate sfaccettature della società americana. Percorrendo La Strip, un concentrato di luci, rumori e colori, nonché principale via di Las Vegas, visiteremo i suoi più famosi casinò, alcuni dei quali riproducono vere e proprie città.

Oggi potrete scegliere se provare l’adrenalina di giostre a oltre 300 metri dal suolo, tentare la fortuna alla roulette o addirittura farvi sposare da un improbabile Elvis Presley, tanto.. what happens in Vegas stays in Vegas ;)

 

Pernottamento a Las Vegas in hotel camere doppie

Giorno 9

DEATH VALLEY E MAMMOTH LAKES

Da uno dei deserti più aridi al mondo agli scenari montani di Mammoth Lakes

Giornata intensa che ci vedrà dapprima salutare Las Vegas e poi guidare attraverso uno dei luoghi più aridi al mondo: la famosissima Death Valley, un paesaggio extra terrestre che lascia a bocca aperta chiunque ci metta piede.

Dopo l’incredibile Valle della Morte ci dirigeremo verso le montagne raggiungendo Mammoth Lakes. Cosa?! Non ne avete mai sentito parlare? E’ proprio il motivo per cui vi ci porteremo: una meta affascinante poco frequentata dai turisti, ma follemente amata dagli americani!

 

Pernottamento a Mammoth Lakes in motel camere quadruple

Giorno 10

MAMMOTH LAKES

Relax o adrenalina?

Rinomata località sciistica immersa tra le montagne della Sierra Nevada, a Mammoth Lakes potrete concedervi una giornata di totale relax, oppure optare per l’uscita in motoslitta (facoltativa) e sfrecciare fra la neve fresca, lasciando la tranquillità per un altro giorno!

Serata libera per andare alla ricerca dello Yeti, solitamente avvistato dopo qualche giro di shottini.

 

Pernottamento a Mammoth Lakes in motel camere quadruple

Giorno 11

SAN FRANCISCO

Rush finale

Oggi concluderemo il nostro on the road, tornando dove tutto ebbe inizio. Raggiungeremo infatti San Francisco dove pernotteremo nei pressi dell’aeroporto.

Questa sera sentiamo odore di sfida nell’aria.. la zona offre infatti una pista da bowling, un circuito di go kart e un karaoke bar.. abbiamo solo l’imbarazzo della scelta tra quale posto far saltare in aria per la nostra ultima notte californiana!

 

Pernottamento a San Francisco in hotel camere quadruple

Giorno 12

RIENTRO IN ITALIA

Ai fazzoletti ci pensiamo noi

Inclusa nella quota è prevista una scorta formato famiglia di Kleenex, quindi non c’è bisogno di trattenere le lacrime.. Oggi si torna a casa!

Arrivo in Italia previsto per il giorno successivo.

Le quote comprendono:

  • Volo intercontinentale con scalo da/per Milano
  • Trasporto in Mini Van per tutta la durata del viaggio
  • Spese benzina e pedaggi incluse
  • Tutti i pernottamenti in Hotel, Motel in camera doppia o quadrupla e appartamenti condivisi con gli altri partecipanti (la maggior parte dei pernottamenti prevede letti matrimoniali) e ostello in camerata con bagno condiviso
  • Tasse di soggiorno
  • Biglietti d’ingresso per tutti i Parchi Nazionali
  • Assicurazione medico e bagaglio
  • Polizza di annullamento
  • Tasse aeroportuali
  • 2 Coordinatop Si Vola durante tutta durata del viaggio
  • Tampone per rientro in Italia

 

Le quote non comprendono:

  • Pasti
  • ESTA (da richiedere online per entrare sul territorio USA)
  • Escursione in motoslitta facoltativa a Mammoth Lakes
  • Tutto quello non espressamente indicato ne “La quota comprende”

 

Vuoi informazioni aggiuntive?

Leggi le domande frequenti

Vai alle FAQ
Trustpilot

Lasciati ispirare dalle immagini

Loading...